Your browser does not support JavaScript!

Bompiani: I grandi tascabili

Roverandom. Le avventure di un cane alato

publisher: Bompiani

pages: 173

Mentre è in vacanza nel 1925 il piccolo Michael, cinque anni, perde l'amatissimo cane sulla spiaggia
11.00

Le nostre vite senza ieri

publisher: Bompiani

pages: 157

Quando sembra calare il sipario sullo splendore di un Paese, sulle sue passate ricchezze, si aprono due possibilità
8.00

I senza Dio. L'inchiesta sul Vaticano

publisher: Bompiani

pages: 237

Le amicizie pericolose
10.00

L'erede

by Roberto Pazzi

publisher: Bompiani

pages: 236

Un Papa anziano, che sente ormai prossimo il passaggio di testimone al suo successore. Una lunga confessione in cui emergono le ansie, le paure, i ripensamenti che il pontefice immagina di condividere con il futuro eletto. Come in "Memorie di Adriano", lo sfogo di un uomo potente arrivato alla fine dei suoi giorni, una confessione di grande umanità che rivela i retroscena della corte vaticana, le lobby che la condizionano, gli interessi economici attorno allo lor. Il Papa, anziano e indebolito, vacilla nella fede e affronta le tentazioni di Satana, fino a percepire più come un fardello che come una missione la propria chiamata a governare la Chiesa.
11.00

Il malloppo

publisher: Bompiani

pages: 113

Marcello Marchesi è stato uno dei più popolari autori di teatro e televisione, un mago della battuta, del gioco di parole, del
10.00

Il viaggio a Paros

publisher: Bompiani

pages: 117

La chiamano Mo e all'inizio di questa storia non ha ancora diciotto anni: sembra una brava ragazza, ma porta sempre gli occhia
11.00

Rocco e Antonia

Porci con le ali. Diario sessuo-politico di due adolescenti

publisher: Bompiani

pages: 206

Gli anni settanta e due ragazzi della sinistra studentesca: la scoperta della vita, il sapore della ribellione, il racconto de
11.00

Cara Mathilda. Lettere a un'amica

by Susanna Tamaro

publisher: Bompiani

pages: 185

Ogni settimana, per un anno, Susanna Tamaro scrive a un'amica lontana, Mathilda, che è tornata a vivere nel suo paese natale, l'Africa. Sono lettere che raccontano la vita quotidiana in campagna e parlano di amicizia, responsabilità, violenza, guerra, speranza, affrontando i temi fondamentali dell'esistenza. Ne nasce un diario che, con sguardo semplice e diretto, attraverso ricordi, incontri, pensieri, esortazioni e denunce, invita alla riflessione sulle piccole grandi questioni di cui la vita di ogni giorno è costellata. Con una nuova introduzione dell'autrice.
9.00

Verso casa

by Susanna Tamaro

publisher: Bompiani

pages: 76

Due interventi e una conversazione libera e amichevole con Susanna Tamaro su di sé, sul rapporto con la scrittura e sui suoi libri, fanno di "Verso casa" un prezioso piccolo compendio che avvicina i lettori ad un'autrice riservata eppure capace di parlare il linguaggio di tutti e soprattutto di illuminare aspetti spesso oscuri nella vita di ciascuno attraverso il semplice ma impegnativo esercizio del conoscere se stessi. Con una nuova introduzione dell'autrice.
8.00

Più fuoco, più vento

by Susanna Tamaro

publisher: Bompiani

pages: 167

Come liberarsi dalla tentazione della passività interiore, che senso dare alla parola felicità, come trovare in sé la forza di rischiare, di liberarsi dalle trappole della depressione, del disincanto, delle scelte superficiali in un mondo che tende a essere dominato dal cinismo e dal materialismo? Sono i temi di questa corrispondenza immaginaria, che si snoda lungo l'arco di un anno, tra Susanna Tamaro e una ragazza poco più che ventenne, in crisi con le scelte della propria vita, alla disperata ricerca di un senso più alto dell'esistere. Con una nuova introduzione dell'autrice.
9.00

Gruppo 63

L'antologia­Critica e teoria

publisher: Bompiani

pages: 945

Il Gruppo 63 ha segnato un momento di grande importanza nella recente storia letteraria e culturale dell'Italia
19.50

Una sconosciuta moralità

Quando Verlaine sparò a Rimbaud

by Marcenaro Giuseppe

publisher: Bompiani

pages: 327

Nel 1871, quando il sedicenne Arthur Rimbaud, da Charleville, invia i propri versi a Paul Verlaine, che di anni ne ha ventiset
12.00

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

This site or third-party tools used by this make use of cookies necessary for the operation and useful for the purposes outlined in the cookie policy.
If you want to learn more or opt out of all or some cookies, see the cookie policy.
By closing this warning, browsing this page, clicking on a link or continuing to browse otherwise, you consent to the use of cookies.

I Agree