Your browser does not support JavaScript!

Marsilio

I progetti per la ricostruzione del Teatro La Fenice 1997

publisher: Marsilio

pages: 272

Il 29 gennaio 1996 un incendio devastante ha distrutto il teatro La Fenice
41.32

La villa di Marignolle

Da Franco Sacchetti a Gino Capponi

 

publisher: Marsilio

pages: 224

Storia, architettura e collezionismo di una importante dimora medicea, opera dell'architetto Bernardo Buontalenti, dove hanno
30.99

Le confessioni d'un italiano

by Nievo Ippolito

publisher: Marsilio

Le Confessioni d'un Italiano rappresentano il vero e unico romanzo dell'unità d'Italia; il testo, cioè, che dà voce all'idea d
12.50

Di(zion)ario erotico. Manuale contro la donna a favore della femmina

by Massimo Fini

publisher: Marsilio

pages: 224

Un'opera provocatoria, a metà tra il sillabario divagante e la confessione personale, che esplora più di cento voci molto varie inerenti l'universo erotico femminile, così come lo vedono, e ne parlano gli uomini. Ma questa guida alla libido femminile osservata dal maschio riserva più di una sorpresa, e la conclusione non è affatto scontata.
13.43

L'Europa e l'arte italiana

 

publisher: Marsilio

pages: 598

Una panoramica sugli stretti rapporti e sugli influssi reciproci intercorsi tra l'arte italiana e l'arte europea, dall'archite
72.30

L'Europa e la filosofia

publisher: Marsilio

pages: 108

Nel 1936 Heidegger tiene a Roma una conferenza sull'Europa e la filosofia
10.33

Le affinità elettive

by Johann Wolfgang Goethe

publisher: Marsilio

pages: 689

E' un libro sul matrimonio, sulla morale familiare, sulla violazione delle convenzioni sociali, sulla necessità del sacrificio
28.41

Asti

Guida alla sinagoga, al museo e al cimitero

 

publisher: Marsilio

pages: 48

6.20

L'isola misteriosa

by Jules Verne

publisher: Marsilio

pages: 624

12.00

Signora Auschwitz. Il dono della parola

by Edith Bruck

publisher: Marsilio

pages: 96

"Un'impacciata studentessa rivolgendomi una domanda mi chiamò "Signora Auschwitz". Luogo che abitava il mio corpo e che mi sentivo anche addosso, come una camicia di forza sempre più stretta, che negli ultimi due anni mi stava letteralmente soffocando, senza che fossi capace di liberarmene." Ha inizio così il viaggio negli oscuri tormenti dell'anima di una "sopravvissuta", destinata a dibattersi tra i lacci di una memoria cui non si scappa e il desiderio di liberarsi del peso insopportabile di un passato che la inchioda nel ruolo di "testimone". Obbligata a rendere conto di un orrore che non si lascia raccontare e rinnova il sentimento di una perdita irreparabile, la "sopravvissuta" non può andare "oltre" e ritrovare una serena normalità, è costretta ogni volta a ricominciare da capo. Eppure al destino non si sfugge e "il dono della parola" è anche il suo eterno tormento; il dovere di non dimenticare si capovolge nella condanna a ricordare e soffrire e il desiderio di fuga riaccende un insopprimibile senso di colpa, come se il silenzio sottintendesse un vergognoso tradimento. Un racconto sul dolore della memoria, la distanza che allontana dall'indifferenza degli altri, la disperazione di fronte all'incredulità, l'eroismo necessario per raccontare l'orrore che si è vissuto. "Chi ha Auschwitz come coinquilino devastatore dentro di sé, scrivendone e parlandone non lo partorirà mai."
9.30

Viaggio di Toscana

Percorsi e motivi del secolo XIX

 

publisher: Marsilio

pages: 264

Tra Settecento e Novecento nella cultura occidentale la Toscana ha progressivamente assunto le caratteristiche di uno dei luog
38.22

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.