Your browser does not support JavaScript!

History

I più non ritornano. Diario di ventotto giorni in una sacca sul fronte russo (inverno 1942-43)

by Eugenio Corti

publisher: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pages: 261

Un libro terribile e avvincente, una storia vera che commuove e fa pensare, al pari di "Se questo è un uomo" di Primo Levi e d
8.70

Rasputin

by Massimo Grillandi

publisher: Bompiani

pages: 349

Questa opera biografica di Massimo Grillandi, basata su documenti in parte inediti, e leggibile come un romanzo, restituisce integra e viva la figura di Rasputin (1871-1916), personaggio di struttura shakespeariana. Il racconto di Grillandi ripercorre tutte le tappe dell'"ascesa e caduta" del quasi mitico monaco e seduttore. Protagonista di una lunga esperienza di violenza e misticismo, Rasputin fu testimone connivente dello sfacelo dell'autocrazia zarista, ma fu anche un inconsapevole e sincero libertario, un pacifista convinto.
9.00

Dizionario dell'Occidente medievale. Temi e percorsi. Vol. 2: Letteratura/e-Violenza.

Letteratura/e-Violenza

 

publisher: Einaudi

Tante cose ci arrivano dal Medioevo: il libro, i nostri abiti, il calendario, il genere letterario del romanzo, gli atteggiame
75.00

Grandi peccatori, grandi cattedrali

by Cesare Marchi

publisher: Rizzoli

Bologna, Chartres, Colonia, Cordova, Firenze, Genova, Milano, Monreale, Napoli, Parigi, Roma, Siviglia, Venezia, Verona, Vienn
10.00

Il prezzo della gloria. Verdun 1916. La più grande battaglia di annientamento

by Alistair Horne

publisher: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pages: 376

Dieci mesi di lucida follia assassina nel più assurdo massacro della prima guerra mondiale: quasi un milione di morti, il campo di battaglia con la maggiore densità di caduti per metro quadrato. Tramontata definitivamente la strategia del movimento e dell'aggiramento, la Germania aveva individuato in quella del logoramento l'arma vincente per eliminare la Francia. Ma dopo il primo attacco a Verdun lo Stato Maggiore francese ragionò alla stessa maniera di quello tedesco: attirare nello stesso carnaio nuove truppe tedesche per metterle fuori combattimento. Il massacro ebbe cosi inizio: una leggendaria battaglia che chiuse un'epoca, decisiva per le sorti della guerra e il futuro politico e militare della Francia.
11.00

L'Africa Nera fra Cristianesimo e Islam

L'esperienza di Daniele Comboni (1831-1881)

by Romanato Gianpaolo

publisher: Corbaccio

pages: 454

Daniele Comboni (1831-1881) visse in Sudan proprio quando le società e le economie tradizionali stavano per essere travolte da
24.50

Storia della pirateria

by Cordingly David

publisher: Mondadori

Come'erano fatte le navi pirata? Cosa indossavano i bucanieri? È vero che infliggevano tremende torture ai nemici catturati? A
11.00

Italiani dovete morire

by Caruso Alfio

publisher: Tea

pages: 312

Il volume ripercorre l'orrendo massacro perpetrato dalla Wehrmacht contro la divisione Acqui nell'isola di Cefalonia, all'indo
9.00

Madame de Pompadour

Passioni e destino di una favorita

by Lever Evelyne

publisher: Mondadori

pages: 320

Madame de Pompadour, nata Jeanne-Antoinette Poisson, borghese promossa al rango di amante di Luigi XV, occupa un posto partico
11.00

Le donne nell'Europa moderna 1500-1750

by Wiesner Merry E.

publisher: Einaudi

Dalla Spagna alla Scandinavia, Merry E
24.00

La grande storia della seconda guerra mondiale

by Gilbert Martin

publisher: Mondadori

pages: 894

Lo storico anglosassone Martin Gilbert offre una sintesi dei sei anni che corsero tra l'aggressione tedesca della Polonia e la
17.00

Foibe

Le stragi negate degli italiani della Venezia Giulia e dell'Istria

by Oliva Gianni

publisher: Mondadori

pages: 206

Dopo la fine della guerra, tra il maggio e il giugno 1945, migliaia di italiani della Venezia Giulia, dell'Istria e della Dalm
10.00

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.