Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

History

Alessandro Magno

by Radet Georges

publisher: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

Da oltre duemila anni la leggenda di Alessandro Magno affascina il mondo: la sua figura è stata raccontata e analizzata da poe
9.50

La storia segreta del KGB. Gli uomini e le operazioni dei più temuti segreti al mondo

publisher: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pages: 836

Dalla rivoluzione d'Ottobre a Gorbaciov: la storia di una nazione, di un movimento e di un'idea che, sentendosi assediati, cer
12.90

Storia degli Stati Uniti d'America. Dalle prime colonie inglesi ai giorni nostri

by Maldwyn A. Jones

publisher: Bompiani

pages: 671

Scritto da uno storico inglese che ha insegnato e studiato su entrambe le sponde dell'Atlantico, il libro traccia lo sviluppo politico, sociale, economico e culturale di una società per certi versi estremamente originale e per altri continuamente e saldamente ancorata alle sue radici europee. Ingigantita da un ininterrotto flusso migratorio, la popolazione degli Stati Uniti si diffuse con straordinaria rapidità su un vastissimo continente, dando luogo a un nuovo sistema di governo e sviluppando un eccezionale benessere economico. Nel descrivere questi temi principali, l'autore si avvale degli indirizzi storici più recenti e presenta un quadro delle principali tappe evolutive e delle figure più note del pantheon americano.
16.00

Sopravvissuta ad Auschwitz. Liliana Segre, testimone della Shoah

by Emanuela Zuccalà

publisher: Paoline editoriale libri

pages: 144

Abitare, per un anno, nella città artificiale del male assoluto
11.00

Il dossier Hitler (documento n. 462a, sezione 5, indice generale 30, dell'Archivio di Stato russo per la storia contemporanea, Mosca)

publisher: Utet

pages: 647

A sessant'anni dalla fine della guerra negli archivi russi viene rinvenuto un documento di eccezionale importanza politica e s
24.00

Hitler e il Vaticano. Dagli archivi segreti vaticani la vera storia dei rapporti fra il nazismo e la Chiesa

by Peter Godman

publisher: Lindau

pages: 368

Da sempre la politica della Chiesa cattolica di fronte all'ascesa dei nazisti e al loro distruttivo dominio è un tema controverso. Pio XII è passato alla storia come «il Papa di Hitler», un antisemita connivente, che si rifiutò di condannare il nazismo in modo esplicito e mai esortò i cattolici a opporvisi. Eppure questi giudizi si fondavano su prove sommarie perché il Vaticano ha tenuto segrete fino a oggi le carte relative alle proprie attività interne in quegli anni cruciali, sottraendole all'esame degli storici. Solo nel febbraio del 2003 la Santa Sede ha aperto i suoi archivi. Peter Godman, studioso imparziale e a-cattolico, è stato uno dei primi a visionare quel materiale inedito. Il suo contenuto impone una revisione del giudizio sulla Chiesa romana di quell'epoca, un'istituzione «a più voci», tutt'altro che monolitica, in cui il legalismo ebbe la meglio sul senso morale della tragedia che si andava consumando. Intorno alla metà degli anni '30 il Vaticano redasse alcune bozze di totale condanna del nazismo, bollato come eretico, ma quando Mussolini si avvicinò a Hitler Pio XI limitò la sua esecrazione al solo bolscevismo e ripiegò sulla diplomazia. La Chiesa, insomma, fu portata fuori strada non tanto dal «Papa di Hitler», che non fece che proseguire la politica di Pio XI, quanto da un tragico errore di calcolo e da una relazione speciale con Mussolini che, con fosca ironia, arrivò persino a proporre la scomunica del Führer. Grazie alla riproduzione integrale dei documenti più importanti e all'analisi di numerose conversazioni tra Pio XI e i suoi cardinali, Hitler e il Vaticano è il più straordinario viaggio mai compiuto all'interno degli archivi segreti del Vaticano.
27.00

Scritti politici e di guerra. 1919-1933. Vol. 3: 1929-1933.

1929-1933

by J

publisher: Leg - libreria editrice goriziana

pages: 270

20.00

Eugenio di Savoia. Il condottiero, lo statista, l'uomo

by Franz Herre

publisher: Garzanti Libri

pages: 340

Franz Herre disegna un memorabile ritratto di questo 'imperatore segreto' alla corte di Vienna, ricostruendone la carriera e il carattere. Uomo di indiscutibile intelligenza, accorto e riservato, fu anche un protettore delle arti e della cultura. Fu lui a far costruire, per esempio, lo splendido castello del Belvedere in Austria. In particolare l'autore, riesce a far risaltare le motivazioni politiche e diplomatiche del principe Eugenio: così, al di là del guerriero, emerge l'artefice dell'equilibrio tra grandi potenze che segnò la successiva storia dell'Europa.
14.50

Dizionario critico delle nuove guerre

publisher: Emi

pages: 512

Per comprendere il "fenomeno guerra" nel nostro tempo è necessario guardarlo come un "fatto sociale totale", nelle sue connessioni più profonde e meno visibili con la normalità della produzione culturale, sociale, economica e politica della società. Questo volume elenca e descrive, in forma di dizionario, tutti gli aspetti della violenza nella nostra società: da "aggressione" a "vittime", passando per "armi", "fame", "identità", "paradisi fiscali", "scontro di civiltà" e concludendo con una riflessione sul pacifismo critico. Ogni termine viene approfondito dal punto di vista storico e linguistico; viene inoltre arricchito da un'ampia bibliografia e da opportuni riferimenti.
20.00

La società tedesca sotto il Terzo Reich

by Ayçoberry Pierre

publisher: Lindau

pages: 448

In questo libro l'autore cerca di spiegare come una società molto evoluta e articolata abbia potuto accettare, prima, e sposar
34.00

Attacco a Caporetto

by Killian Hans

publisher: Leg - libreria editrice goriziana

pages: 335

Giunto presso lo Stato Maggiore della 14° Armata di Below, Hans Killian, descrive le ricognizioni preliminari che compie nel s
22.00

Il comando supremo di Hitler

by Megargee Geoffrey P.

publisher: Leg - libreria editrice goriziana

pages: 400

In una disamina contro corrente rispetto alla letteratura sull'argomento, Geoftrey P
21.00

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.