Your browser does not support JavaScript!

Psychology

Il libro nero della psicoanalisi

publisher: Fazi

pages: 703

Quaranta autori internazionali sostengono in questo libro tesi che il pubblico italiano non è abituato ad ascoltare
29.50

Universo. Dal big bang alla nascita dei pianeti. Dal sistema solare alle galassie più remote

publisher: Mondadori Electa

pages: 512

Grazie a un apparato di 2000 immagini e di dettagliate mappe e ricostruzioni in 3D, il volume permette di conoscere ogni aspet
65.00

Freud in vita e in morte

Biografia scritta dal suo medico

by Schur Max

publisher: Bollati Boringhieri

pages: 515

Medico di Freud negli anni immediatamente successivi alla comparsa del cancro che lo assillerà dal 1923 fino alla morte avvenu
20.00

All'alba dell'uomo

Viaggio nelle origini della nostra specie

by Wade Nicholas

publisher: Cairo Publishing

pages: 396

La storia dell'umanità ha inizio cinquemila anni fa, quando compaiono le prime tracce scritte
20.00

Nell'intimo delle madri. Luci e ombre della maternità

by Sophie Marinopoulos

publisher: Feltrinelli

pages: 177

Questo libro nasce da un'esperienza ventennale di ascolto delle donne che si scoprono in attesa di un figlio e di madri in difficoltà. È un libro rivolto a tutte le madri, quelle che hanno desiderato ardentemente diventarlo, quelle che vivono con sofferenza la nascita di un figlio, quelle che si colpevolizzano di non amarlo abbastanza e quelle che vi hanno rinunciato consapevolmente. Un libro che non prende le mosse da un astratto "istinto materno" ma dalla constatazione dello scarto oggi esistente tra i successi delle tecniche mediche e la solitudine del vissuto interiore delle singole donne, e dalla differenza fondamentale tra "filiazione" e "genitorialità". Non si diventa madri perché si concepisce un figlio. La maternità "nasce" nel mondo interiore della donna, prende corpo nella sua infanzia, per manifestarsi un giorno come desiderio di un figlio. Marinopoulos non si sottrae a nessuno dei problemi che ruotano oggi intorno alla maternità: dalle tecnologie di procreazione alla richiesta di genitorialità degli omosessuali, all'aborto, all'abbandono, all'infanticidio.
13.00

Come fare il genitore

by Carlo Pascoletti

publisher: Giunti Editore

pages: 128

Incredibilmente, anche nelle situazioni più semplici e banali del rapporto educativo i genitori commettono numerosi errori, in apparenza veniali, ma dagli effetti nefasti. Che fare? Immaginiamo un progetto di vita della coppia genitoriale di alto profilo, poi proviamo a chiarire qualche regola comportamentale di base, rispettosa dello sviluppo cognitivo ed emotivo del bambino fin dalla prima infanzia. Ecco, il più è fatto!
8.00

Stop alle abbuffate

by Stefania Durando

publisher: Giunti Editore

pages: 128

Le persone che soffrono di bulimia e alimentazione incontrollata desiderano principalmente due cose: smettere di soffrire e riuscire ad essere se stesse. Il percorso che conduce ad ottenere questi risultati non è semplice, ma i programmi cognitivo comportamentali ottengono elevate percentuali di successo verificate in modo scientifico. Con sensibilità e ironia, questo libro illustra i passi che potrebbero permettere anche a voi di dire: Finalmente ne sono fuori.
8.00

Il mestiere di insegnante. Aspetti psicologici di una delle professioni più interessanti e impegnative

by Guido Petter

publisher: Giunti Editore

pages: 256

Ogni insegnante dovrebbe porsi tre obiettivi fondamentali: aiutare gli allievi a crescere come persone, aiutarli a crescere intellettualmente e culturalmente e ottenere il loro spontaneo coinvolgimento nelle attività di apprendimento. Raggiungere i tre obiettivi significa, di riflesso, avere la stima dei ragazzi e il loro affetto. Si tratta di obiettivi pedagogici, ma la psicologia può dare molte preziose indicazioni su come conseguirli. Questo libro offre tali indicazioni, delineando, nella prima parte, le caratteristiche di una delle tre componenti della professionalità di un docente, quella psicologica. Indica poi come aiutare (a livello di classe e individuale) gli allievi a crescere come persone; come individuare gli aspetti formativi delle discipline e ottenere che le conoscenze diventino parti costitutive della personalità; come suscitare motivazioni positive per le attività di apprendimento e creare organici legami interdisciplinari; come utilizzare strumenti quali il questionario, la discussione di gruppo, il colloquio, il sociodramma, le tecniche valutative. La seconda parte riguarda i processi di comprensione e le condizioni che li ostacolano o invece li facilitano, la comunicazione educativa, l'insegnamento come sperimentazione permanente. Il libro si rivolge agli insegnanti di ogni ordine di scuola, da quella dell'infanzia a quella superiore.
18.00

Il punto critico. I grandi effetti dei piccoli cambiamenti

by Malcolm Gladwell

publisher: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pages: 318

L'intuizione che Malcolm Gladwell sviluppa in questo libro è che i cambiamenti sociali obbediscono alle stesse leggi delle epi
11.00

In un batter di ciglia

Il potere segreto del pensiero intuitivo

by Gladwell Malcolm

publisher: Mondadori

pages: 227

Esiste una forma di conoscenza, tanto trascurata dalla teoria quanto quotidianamente praticata: è il cosiddetto "colpo d'occhi
10.00

Il Nobel dimenticato. La vita e la scienza di Camillo Golgi

by Paolo Mazzarello

publisher: Bollati Boringhieri

pages: 660

"Scusi professore, lei che è italiano, mi può spiegare cosa significa il nome latino Golgi?" Si tratta di una domanda plausibile per uno studente americano che, pur avendo incontrato molto spesso il termine "Golgi", in locuzioni come Golgi complex o Colgi apparatus, non ha mai sentito parlare di Camillo Golgi, tanto da ritenere più probabile che si tratti di una parola latina di cui ignora il significato piuttosto che di uno scienziato in carne e ossa. Tra le molte cause che contribuirono ad appannare la figura di Camillo Golgi (1843-1926), vi è certamente il suo ostinato rifiuto della "teoria del neurone" (secondo cui il sistema nervoso è composto da unità cellulari indipendenti anche se reciprocamente connesse tra loro), sostenuta dallo spagnolo Santiago Ramòn y Cajal, con il quale Golgi condivise il premio Nobel per la medicina nel 1906. La teoria del neurone si impose nel corso del XX secolo e divenne il paradigma fondamentale delle neuroscienze: la sconfitta scientifica di Golgi ebbe il sapore della beffa, in quanto proprio i suoi studi furono tra i contributi più rilevanti per l'affermarsi della teoria da lui tanto avversata. Obiettivo di Paolo Mazzarello, nel tracciare la biografia scientifica di Golgi, è recuperare la perduta identità storica di questo grande ricercatore, a cui dobbiamo alcune delle più entusiasmanti scoperte nell'ambito della biologia e della medicina e che sono alla base della moderna concezione del cervello e della cellula.
40.00

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.