Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

La consolazione di filosofia

La consolazione di filosofia
Title La consolazione di filosofia
Subtitle Testo latino a fronte
Author
Topic History , Religion and Philosophy Philosophy
Collection Nuova Universale Einaudi
Publisher Einaudi
Format
libro Book
Published on 2010
ISBN 9788806199739
 
Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
30.00
La consolazione di Filosofia è il principale testo di giuntura fra il mondo antico e la cultura medievale. Boezio fa un'originale sintesi di Platone, Aristotele, dello stoicismo, di Cicerone, della grande letteratura greco-romana, ma anche della Bibbia, di Agostino, della teologia cristiana. Scrive agli arresti, in attesa che Teodorico dia l'ordine di giustiziarlo e per questa sorta di testamento, personale e di un'intera cultura, inventa una forma letteraria nuova, parte in prosa parte in poesia, che suggestionerà anche Dante qualche secolo dopo. Nella sua apparizione, Filosofia si presenta a Boezio come una donna a metà fra l'umano e il divino. Afferma che i malvagi sono in realtà più deboli dei virtuosi, e che chi sta dalla parte della virtù, della misura e della cultura non ha niente da temere. Non smettere di pensare, non lasciarsi andare alla disperazione, sentire la forza interiore del pensiero: questa la formula per continuare a vivere di fronte alla sofferenza e alla morte. Una formula che veniva da lontano e che è andata lontano costituendo una delle armature morali dell'uomo medievale e moderno.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.