Your browser does not support JavaScript!

Martini «politico» e la laicità dei cristiani

Martini «politico» e la laicità dei cristiani
title Martini «politico» e la laicità dei cristiani
author
topc History , Religion and Philosophy Religion
collection Attualità e storia
publisher San Paolo Edizioni
format Book
pages 132
publication 2007
ISBN 9788821560958
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
12.00
 
Buy and receive in 5/10 days
Oggi i cattolici italiani sono divisi, e ciò che li divide è soprattutto la politica. Vi è un cattolicesimo identitario, che fa della contrapposizione al mondo la sua peculiarità, e vi è un cattolicesimo solidale, che pone la sua peculiarità nel dialogo e nell'inserimento nel mondo. Tra il principio identitario e il principio solidale quale privilegiare? Giovanni Bianchi, un cattolico che ha fatto del sociale e della politica il suo principale ambito di lavoro, individua nel magistero del cardinal Martini a Milano la sintesi matura tra questi due principi: vivere l'identità cristiana nella solidarietà al mondo. In questo senso Martini è "politico", perché indica ai cristiani che la "polis", la città degli uomini, è lo sbocco privilegiato della loro fede nel Dio fatto uomo.
 

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.