Your browser does not support JavaScript!

Strage a Teutoburgo. 9 d.C. La più grave sconfitta romana della storia

new
Strage a Teutoburgo. 9 d.C. La più grave sconfitta romana della storia
title Strage a Teutoburgo. 9 d.C. La più grave sconfitta romana della storia
author
topc History , Religion and Philosophy History
collection Storia e storie
publisher Giunti Editore
format Book
pages 352
publication 2021
ISBN 9788809860155
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
14.90
 
Buy and receive in 2/3 days
In un arco temporale di vent'anni, l'Impero Romano conquistò i territori che oggi appartengono alla Germania, imponendo la propria egemonia dal Reno all'Elba. Ciò nonostante, quando tutto sembrava essere sotto controllo, una sanguinosa battaglia causò la morte di diecimila legionari e ridimensionò drasticamente le ambizioni imperiali di Roma sul suolo germanico. Alla fine di settembre del 9 d.C. tre legioni romane, mentre marciavano per sopprimere una ribellione tribale, furono attaccate dai barbari nella foresta di Teutoburgo. Ebbe luogo così uno scontro cruento che durò per quattro giorni. I Romani, sotto la guida del governatore della provincia, Publio Quintilio Varo, furono presi completamente alla sprovvista, traditi da un membro delle proprie fila: l'ufficiale di origini germaniche Arminius, che allo stesso tempo capeggiava le tribù ribelli. La sconfitta fu un duro colpo per l'esercito di Roma. Prendendo in esame le fonti, Jason Abdale ripercorre ogni momento cruciale della battaglia
 

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

This site or third-party tools used by this make use of cookies necessary for the operation and useful for the purposes outlined in the cookie policy.
If you want to learn more or opt out of all or some cookies, see the cookie policy.
By closing this warning, browsing this page, clicking on a link or continuing to browse otherwise, you consent to the use of cookies.

I Agree