Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Anima. Vita e morte dell'anima da Lascaux al transumanesimo

Anima. Vita e morte dell'anima da Lascaux al transumanesimo
title Anima. Vita e morte dell'anima da Lascaux al transumanesimo
Author
Traduttore
Topic History , Religion and Philosophy Philosophy
Collection Saggi
Publisher Ponte alle Grazie
Format
libro Book
Pages 528
Published on 2023
ISBN 9788868339487
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
24.90
 
Buy and receive in 2/3 days
Secondo Michel Onfray, filosofo materialista letto in tutto il mondo, l'anima è, semplicemente, ciò che ha reso umana la vita degli uomini che ci hanno preceduti nei millenni trascorsi, o meglio: la cultura che, nel tempo, siamo riusciti a esprimere a partire dalla meditazione sulla nostra finitudine. Scrivere la storia dell'anima, e intrecciarla con l'evoluzione della nostra specie, è la scommessa (vinta) di questo ricchissimo e sorprendente volume: qui, muovendosi con disinvolta intelligenza tra materiali storici, filosofici, antropologici, tecnologici, Michel Onfray traccia un percorso che dall'alba dell'uomo giunge fino al domani: fino a un mondo interamente ridisegnato dall'intelligenza artificiale e dai progetti di impiantare la vita al di là della Terra, progetti che i governi del mondo stanno appaltando a Elon Musk. Come spesso accade, si fa la storia di qualcosa quando non c'è più, o quando è sul punto di svanire. Il passaggio attuale dall'anima immateriale all'anima digitale, a cui stiamo assistendo tra estasi e impotenza, ci pone di fronte alla possibilità concreta di un futuro inevitabilmente disumanizzato: una futura civiltà ultraplanetaria che reificherà (cioè metterà in vendita) qualunque cosa e sostituirà - l'unica Sostituzione di cui secondo Onfray valga la pena preoccuparsi - l'era delle civiltà tradizionali, limitate nel tempo e nello spazio.
 

Author biography

Michel Onfray

Michel Onfray, autore di oltre cinquanta libri fra cui il fortunatissimo Trattato di ateologia (2005), è fra i più popolari e controversi filosofi europei. Ha fondato l'Università Popolare di Caen. Le sue opere, tradotte in oltre venti lingue, sono pubblicate in Italia da Ponte alle Grazie: ricordiamo La potenza di esistere (2009), La cura dei piaceri (2009), Filosofia del viaggio (2010), Illuminismo estremo. Controstoria della filosofia IV (2010), Crepuscolo di un idolo (2011) e Estetica del Polo Nord (2011).

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.