Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Linguaggi senza senso. Clinica transculturale

Linguaggi senza senso. Clinica transculturale
title Linguaggi senza senso. Clinica transculturale
Author
Topic Human Sciences Psychology
Collection Linee
Publisher Meltemi
Format
libro Book
Pages 164
Published on 2023
ISBN 9788855199254
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
15.00
 
Buy and receive in 2/3 days
Le lallazioni infantili, le ecolalie e le gergalità neurologiche, le glossolalie religiose e schizofreniche presentano una varietà che viene perdendosi nel tempo dell'apprendimento educativo, della riabilitazione neurolinguistica, della guarigione dalla psicosi. Quando il soggetto entra, o rientra, in comunità - quando inizia, o riprende, a comunicare - assistiamo a una perdita dei suoni, dei grugniti, delle manducazioni e delle espressioni visuali curiose, estraniate e dissidenti. L'arte poetica e letteraria metasemantica, il teatro sperimentale, i canti ecolalici, le polifonie vocali mantengono invece vive queste perdite, le conservano in testi e in oralità idiosincrasiche e ripetitive. In questo volume, Pietro Barbetta riporta la riflessione di una lunga attività clinica e di ricerca sull'infanzia, le neuro-differenze, le dissociazioni, i deliri e i nomadismi. Secondo l'autore, qualcosa accomuna queste esperienze fisiologiche, patologiche, etniche: l'estraneità al linguaggio significante e all'ordine grammaticale, nonché la presenza del corpo, espressione disordinata, ostacolo alla comunicazione.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.