Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Un fiore di primavera nato in autunno. Junko Tabei, la prima donna in cima all'Everest

Un fiore di primavera nato in autunno. Junko Tabei, la prima donna in cima all'Everest
title Un fiore di primavera nato in autunno. Junko Tabei, la prima donna in cima all'Everest
Author
Topic Literature and Arts Fiction
Publisher Solferino
Format
libro Book
Pages 272
Published on 2023
ISBN 9788828209546
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
17.50
 
Buy and receive in 2/3 days
Contro le convenzioni di un'epoca, gli usi e costumi del mondo dell'alpinismo, la piccola grande storia di una donna e di un'impresa eccezionali. Junko Tabei nasce in Giappone prima della Seconda guerra mondiale. Il padre ha una stamperia e suona il violino. Junko lo adora e lui adora lei. Da bambina eredita la passione per la musica e suona l'arpa, ma presto nasce in lei un nuovo amore, che ha la meglio su tutto: scalare le montagne. Con tenacia e determinazione, unite a una istintiva sensibilità per la natura e per le cose semplici, Junko riuscirà, grazie al suo spirito collaborativo e al suo senso dell'amicizia, a superare pregiudizi e critiche, raggiungendo infine il traguardo: sarà la prima donna ad arrivare sul tetto del mondo, il 16 maggio 1975. La sua è una storia esemplare, la vicenda di una vera eroina capace di inseguire un sogno fino a trasformarlo in realtà. Una bambina volitiva sboccia in una donna che sa organizzare e tenere unito un gruppo; che conosce i suoi limiti, ma non si arrende; che cerca la sfida, ma sa essere prudente. Junko ama ed è amata nonostante sia «diversa» da gran parte delle donne della sua epoca, rimane umile nella sua gloria e soprattutto sa restituire ai giovani la propria esperienza e ciò che ha imparato riguardo all'ambiente e al rispetto che gli si deve.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.