Your browser does not support JavaScript!

I Cattolici italiani nella prima guerra mondiale. Nazione, religione, violenza e politica

new
I Cattolici italiani nella prima guerra mondiale. Nazione, religione, violenza e politica
title I Cattolici italiani nella prima guerra mondiale. Nazione, religione, violenza e politica
author
topc History , Religion and Philosophy History
collection Storia, 107
publisher Morcelliana
format Book
pages 196
publication 2021
ISBN 9788837234126
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
18.00
 
Buy and receive in 5/10 days
La prima guerra mondiale in Italia segna uno snodo della storia del progressivo inserimento dei cattolici nella vicenda umana, sociale e politica del paese. Incertezze, divisioni e conflitti alla fine misero capo anche a nuovi equilibri e punti di convergenza diversi da prima della guerra, dalla quale il cattolicesimo italiano uscì profondamente modificato: se nel 1914 il movimento cattolico aborriva la stessa espressione "partito", nel 1919 nacque il Partito popolare italiano, di chiare ascendenze cristiane, che alle elezioni politiche divenne il secondo partito di massa del paese. Il libro identifica alcuni passaggi cruciali di questo mutamento, individuandone gli effetti nel breve periodo della drammatica crisi post bellica, ma anche le tracce di una influenza più lungamente distesa nella storia successiva.
 

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.