Your browser does not support JavaScript!

Bompiani: I grandi tascabili

Io sono una stella

by Inge Auerbacher

publisher: Bompiani

pages: 144

Inge Auerbacher, ebrea tedesca, ha solo sette anni quando, nel 1942, viene internata nel campo di concentramento di Terezín
10.00

Viva! Diario fiorentino

by Diana Athill

publisher: Bompiani

pages: 288

In occasione del suo centesimo compleanno Diana Athill, una vera e propria istituzione dell'editoria inglese, ci regala un dop
17.00

In viaggio

by Henry James

publisher: Bompiani

pages: 384

Viaggiare con Henry James in queste pagine è come prendersi una vacanza senza fretta in compagnia di un giovane amico brillant
15.00

Viaggio in Italia

by Guido Piovene

publisher: Bompiani

pages: 896

Oltre che alle altre opere, il nome di Guido Piovene sarà per sempre legato al ''Viaggio in Italia''
20.00

La grande caccia allo squalo

by Hunter S. Thompson

publisher: Bompiani

pages: 352

In questo libro Hunter Thompson affronta i temi a lui più cari: lo sport e la politica
15.00

Le stelle fredde

by Guido Piovene

publisher: Bompiani

pages: 240

Abbandonato dalla donna che ama, il protagonista del romanzo, che valse a Piovene il Premio Strega nel 1970, lascia la città p
12.00

Giuni Russo. Da Un'estate al mare al Carmelo

publisher: Bompiani

pages: 272

Il 14 settembre 2004 moriva Giuni Russo
11.00

Beat hippie yippie

by Fernanda Pivano

publisher: Bompiani

pages: 384

Questa raccolta di articoli, saggi, interventi costituisce uno dei testi fondamentali dell'amorosa ricerca americana di Fernan
14.00

Hemingway

by Fernanda Pivano

publisher: Bompiani

pages: 304

È una biografia appassionata, basata su documenti di prima mano e lettere inedite, questa che Fernanda Pivano ha dedicato a He
13.00

Vita di Luigi Tenco

by Aldo Colonna

publisher: Bompiani

A cinquant'anni dalla tragica e ancora misteriosa scomparsa del grande cantautore, la sua figura continua ad affascinare e a r
12.00

La televisione spiegata al popolo

by Achille Campanile

publisher: Bompiani

pages: 482

15.00

Al macero

by Cesare Zavattini

publisher: Bompiani

pages: 293

Nel 1926 Zavattini pubblica il suo primo servizio per la Gazzetta di Parma. È l'atto di nascita di un personaggio scomodo che per più di mezzo secolo influenzerà la cultura italiana e che con il suo estro provocatorio e il suo humour lirico introdurrà nella letteratura nazionale i primi amari, autentici commenti a una condizione civile e politica di estrema umiliazione. Sceneggiature, epistolari, progetti, racconti, conversazioni radiofoniche, articoli: la produzione di Zavattini è vastissima ed eclettica. In questo libro è raccolta una selezione dei testi scritti dal 1927 al 1940 che meglio rispecchiano il suo umorismo e il suo acume e che compongono un affresco dell'Italia degli anni trenta.
12.00

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

This site or third-party tools used by this make use of cookies necessary for the operation and useful for the purposes outlined in the cookie policy.
If you want to learn more or opt out of all or some cookies, see the cookie policy.
By closing this warning, browsing this page, clicking on a link or continuing to browse otherwise, you consent to the use of cookies.

I Agree