Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Cesati: Filologia E Ordinatori

Il «Diario dello Schermito» (Andrea Alamanni, accademico della Crusca, 1729-1752). Edizione e studio storico e linguistico

by Claudia Palmieri

publisher: Cesati

pages: 402

L'Archivio storico "Severina Parodi" dell'Accademia della Crusca custodisce un ricco patrimonio documentario, che include la s
40.00

«Il lungo studio e 'l grande amore». Fonti classiche e strutture compositive dell'opera dantesca

by Leyla M. G. Livraghi

publisher: Cesati

pages: 169

L'amore di Dante per i grandi autori latini è un argomento che ha da sempre affascinato tanto gli esperti quanto i semplici ap
20.00

Sofonisba

by Giovan Giorgio Trissino

publisher: Cesati

pages: 251

La Sofonisba di Giovan Giorgio Trissino è la prima tragedia regolare della letteratura italiana
22.00

«Amore ti perseguita». Lo scambio poetico tra Antonio degli Alberti e Giovanni Bonafé

by Elena Stefanelli

publisher: Cesati

pages: 132

Il volume è dedicato a un singolare quanto trascurato episodio della poesia italiana del primo Quattrocento, di interesse tant
15.00

Bestiario onomasiologico della Commedia

publisher: Cesati

pages: 672

È straordinariamente sorprendente la quantità di animali che popolano l'universo a cui Dante ha dato vita nel suo capolavoro,
48.00

Studi foscoliani

by Giuseppe De Robertis

publisher: Cesati

pages: 116

Raccolti per la prima volta in un unico volume e disposti in sequenza cronologica, gli Studi foscoliani di Giuseppe De Roberti
16.00

An etymological dictionary for reading Boccaccio's «Filocolo»

by Osamu Fukushima

publisher: Cesati

pages: 1872

Dopo il corposo lavoro sul Decameron di Boccaccio, sull'Elegia di Madonna Fiammetta, sul Ninfale fiesolano e sul Ninfale d'Ame
150.00

Specchio de' peccati

by Domenico Cavalca

publisher: Cesati

pages: 380

Domenico Cavalca nacque a Vicopisano, non lontano da Pisa, all'inizio degli anni Ottanta del Duecento. La sua attività principale, secondo quanto attestano documenti coevi o poco posteriori, furono le cure prestate a poveri, infermi e carcerati, per le quali era detto Dominicus hospedalarius, e ad alcuni monasteri femminili della città. Morì nel dicembre del 1341. Per quanto riguarda l'attività strettamente letteraria del frate, essa è per intero inscritta nell'ambito della letteratura devota, ispirata dunque non a finalità artistiche, bensì di edificazione morale, e comprende principalmente volgarizzamenti e trattatelli di divulgazione religiosa. La cronologia della sua ampia produzione è discussa, ma sembra che il Cavalca, probabilmente in collaborazione con altri confratelli, si sia dedicato inizialmente all'attività di volgarizzamento, con la versione delle "Vite dei santi padri", del "Dialogo di san Gregorio", degli "Atti degli Apostoli" e dell'Epistola di san Girolamo a Eustochio, e abbia poi affrontato la stesura di otto trattati in questa successione: "Specchio di croce", "Medicina del cuore ovvero Trattato della pazienza", "Specchio de' peccati" (1333), "Pungilingua", "Frutti della lingua", "Disciplina degli spirituali", "Trattato delle trenta stoltizie", "Esposizione del Simbolo degli Apostoli".
40.00
40.00

La Filologia dei testi d'autore

Atti del Seminario di studi (Roma, 3 -4 ottobre 2007)

 

publisher: Cesati

pages: 306

Il volume raccoglie gli atti del II° convegno della Società dei Filologi Italiani tenutosi a Roma, nel mese di ottobre dell'an
30.00

I madrigali autografi di Torquato Tasso a Carlo Gesualdo (Madrid, Real Biblioteca, ms. II/3281)

publisher: Cesati

pages: 148

Quando Torquato Tasso compose i madrigali che poi sarebbero confluiti nel manoscritto II/3281 della Biblioteca Reale di Madrid
18.00

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.