Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Della Porta

La lingua italiana in 100 date

by Fiammetta Papi

publisher: Della Porta

pages: 236

Da quanto tempo esiste la lingua italiana? Quali sono gli eventi storici, le circostanze sociali, le opere letterarie che ne h
12.00

Io e l'antico

publisher: Della Porta

pages: 212

Dalle pagine di questo libro emerge il ritratto di uno dei più grandi studiosi contemporanei del mondo classico
15.00

La rivoluzione russa in 100 date

by Ettore Cinnella

publisher: Della Porta

pages: 137

Ettore Cinnella racconta in cento memorabili date le vicende della rivoluzione russa, dalla domenica di sangue del 1905 fino a
10.00

1917. La Russia verso l'abisso

by Ettore Cinnella

publisher: Della Porta

pages: 469

1917
19.50

Gli Stuart. Re, regine e martiri

by Allan Massie

publisher: Della Porta

pages: 378

Attingendo a fonti storiche e letterarie, Allan Massie narra la saga familiare e politica degli Stuart, giunti dalla Bretagna
18.50

Io sono Bobo

publisher: Della Porta

pages: 175

In un dialogo con Fabio Galati e Laura Montanari, Sergio Staino - uno dei massimi disegnatori e fumettisti italiani, grande narratore del costume del Bel Paese - ci parla del suo alter ego Bobo, dell'infanzia con il babbo carabiniere e della vita con la sua Bibi, con la quale fu amore a prima vista.
16.00

Carmine Crocco. Un brigante nella grande storia

by Ettore Cinnella

publisher: Della Porta

pages: 270

Umile pastore di Rionero in Vulture, costretto a darsi alla macchia dopo aver disertato l'esercito borbonico, Carmine Crocco divenne il capobanda più temuto dell'Italia meridionale: rispettato come un generale dal suo esercito di briganti, eroe romantico per il popolo dei miserabili che vedeva in lui il Robin Hood del Meridione. La vita di Crocco si intrecciò con i grandi avvenimenti della storia italiana di quegli anni: la spedizione di Garibaldi, il Risorgimento nel Mezzogiorno d'Italia, la reazione borbonica, la protesta sociale dei contadini meridionali, l'esplosione del brigantaggio. Una ricostruzione avvincente, che va oltre la leggenda e narra la vera storia di colui che fu chiamato il Napoleone dei briganti.
16.00

1915. L'Italia entra in guerra

by Giorgio Petracchi

publisher: Della Porta

pages: 229

Il 24 maggio 1915, dopo dieci lunghi mesi di tensioni, intrighi diplomatici, congiure parlamentari e manifestazioni di massa, l'Italia entra in guerra a fianco dell'Intesa. Giorgio Petracchi ricostruisce, sullo sfondo nazionale e internazionale, gli avvenimenti che portarono alla sofferta decisione dell'Italia di recidere le proprie radici nella Triplice Alleanza e di entrare in guerra contro i vecchi alleati.
17.00

Tre funerali al Cremlino. Cronache dalla fine di un impero (1980-1991)

by Fabio Galvano

publisher: Della Porta

pages: 407

Quando le bandiere rosse furono ammainate dai pennoni del Cremlino, il 25 dicembre 1991, il mondo fu testimone di un cambiamento epocale. A 74 anni dalla rivoluzione bolscevica il grande impero si disgregava con una facilità irriverente. La caduta dell'Unione Sovietica sorprese molti, ma negli anni in cui Andropov, Cernenko e Gorbacev si susseguirono al potere tutti i segnali c'erano già. Fabio Galvano li analizza e li racconta in queste pagine, dove la cronaca diventa storia.
20.00

Da Gramsci a Occhetto. Nobiltà e miseria del PCI (1921-1991)

by Franco Andreucci

publisher: Della Porta

pages: 467

"Napoli, 27 marzo 1944. È appena iniziata la primavera, ma il cielo è scuro, livido. Il Vesuvio è in eruzione e le nubi di cenere arrivano fino a 5 chilometri di altezza. Tre giorni prima, a Roma, 335 persone erano state fucilate dai nazisti come rappresaglia per l'attentato di via Rasella, nel quale il 23 marzo erano morti 33 militari tedeschi. Nel pomeriggio, attracca in porto il Tuscania, un bel transatlantico che negli anni Venti e Trenta aveva fatto rotta fra Glasgow e New York e che ora serviva per il trasporto delle truppe alleate. Fra i pochi civili, scende un uomo di mezz'età, corporatura media, occhiali leggeri. E salito quattro giorni prima ad Algeri. È Togliatti. Tornava in Italia il capo del PCI. Aveva vissuto, e portava nella sua figura e nella sua leggenda, tutte le svolte dell'Internazionale. Aveva assecondato i cambiamenti di linea verso sinistra e quelli verso destra, aveva accompagnato la formazione della dittatura di Stalin nell'Unione Sovietica e nel Comintern e aveva condiviso la sua politica repressiva...."
20.00

Non è tempo di nostalgia

publisher: Della Porta

pages: 128

Joseph Farrell intervista una delle donne più rappresentative del ventesimo secolo, la più vicina al cuore delle italiane. In teatro dall'età di otto giorni, Franca Rame ripercorre la sua vita d'artista e di attivista, sempre impegnata e tesa verso le questioni del sociale, ma anche la sua storia privata di donna e di madre. Con foto tratte dall'Archivio Franca Rame-Dario Fo.
11.00

Verdi

by Julian Budden

publisher: Della Porta

pages: 256

Una documentata e affascinante biografia dell'uomo e dell'artista Giuseppe Verdi
16.00

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.