Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Emi

Quando le parole non bastano

by Angela Lano

publisher: Emi

pages: 256

Nella nostra società troppo spesso la parola ha il valore di una falsa comunicazione per imporre prodotti, potere e politica. Oggi le parole non bastano più, talvolta ingannano, inquietano, disorientano. L'autrice in questo libro ci presenta uomini che invece hanno un'idea diversa della parola. Tredici storie di vite straordinarie e pensieri che arrivano diritti al cuore e alla mente e appassionano, contaminano, lanciano stimoli alla nostra coscienza: Luigi Bettazzi, Arturo Paoli, Rita Borsellino, Marco Paolini, Gian Carlo Caselli, Manuela Sadun Paggi, Giulietto Chiesa, Alessandro Santoro, Luigi Ciotti, Teresa Sarti Strada, Francesco Gesualdi, Alex Zanotelli, Moni Ovadia. La presentazione del libro è firmata da Mario Lancisi, giornalista.
15.00
13.00
13.00

Educare alla responsabilità nella globalizzazione. Società della conoscenza e sfide per la scuola

by Marco Orsi

publisher: Emi

pages: 192

L'ambito in cui il libro si sviluppa è quello scolastico di una scuola chiamata, come voleva don Lorenzo Milani, a formare "cittadini sovrani" capaci di attenzione verso il più debole. Ecco alcuni dei temi trattati:- La pedagogia della responsabilità,- Lo studente cliente o membro responsabile?Scuola e conoscenza: oltre la cultura tipografica,- La scuola come comunità di apprendimento,- Ritrovare la magia della scuola. Questi e altri temi confluiscono nel capitolo centrale per la sua importanza e originalità: "Reinventare il curricolo a partire dalla Giornata della Responsabilità". L'Emi si augura che la Giornata della Responsabilità si diffonda in ogni scuola di ogni ordine e grado.
13.00

Il tuo volto io cerco. Contemplando le icone

publisher: Emi

pages: 128

Il cardinale Martini, alcuni anni fa, diceva: "Alla soglia dei 70 anni, sento il bisogno di ripensare il mio rapporto con il Signore" e il cardinale Biffi scriveva: "Io ho puntato su di Lui la mia vita, l'unica vita che ho: e quindi sento il bisogno ogni tanto di contemplare il mistero, di rinfrescare l'identikit di Cristo". In questo libro attraverso la contemplazione di alcune icone, il lettore scopre il volto del suo Maestro, Gesù di Nazaret per rinnovare la propria adesione di discepolo e il proprio impegno di evangelizzatore. Dalla nascita fino alla glorificazione, passando attraverso la crocifissione e la discesa agli inferi, la persona di Gesù e la sua missione risplendono come dono del Padre, frutto dello Spirito e alba piena di luce per un mondo nuovo: il mondo della grazia e della fede.
7.00

Intercultura, ambiente, sviluppo sostenibile

by Esoh Elamé

publisher: Emi

pages: 128

Intercultura, ambiente e sviluppo sono profondamente interconnesse. L'educazione interculturale porta alla luce l'intreccio dei grandi problemi del mondo e fa comprendere i legami che stringono ciò che è vicino a ciò che è lontano. Nell'esperienza condotta dall'autore nelle scuole di Pesaro e qui presentata, l'intercultura diviene materia scolastica che rinnova e arricchisce la didattica e si rivela autentico fondamento di un'educazione alla civiltà e alla pace.
6.20

Il cerchio si apre. Cercu iabri. Per un progetto di riconciliazione tra i popoli. Con videocassetta

by Filomeno Lopes

publisher: Emi

pages: 64

Filomeno Lopes ha trovato nel canto e nella musica un mezzo efficace e vicino alla sua gente di Guinea Bissau per trasmettere il messaggio evangelico di pace e riconciliazione, e appellarsi a quanti oggi nel mondo praticano una cultura di morte. Per un'Africa martoriata e crocifissa egli invoca la cessazione di ogni violenza perché l'avventura delle armi è una strada senza ritorno. I brani musicali accompagnano immagini di intensa sofferenza ma anche di speranza sui volti di donne, uomini e bambini che facendosi comunità sperimentano l'amore del Dio della vita. Filomeno ci ricorda un proverbio bambara che dice: "Desidera il benessere del tuo vicino altrimenti i suoi lamenti ti impediranno di dormire". Gli antichi scrivevano sulle carte geografiche africane "Hic sunt leones". Oggi dovremmo scriverci: "Hic sunt homines".
12.50

Diritti (e rovesci) del popolo dei bambini. Una proposta di educazione alla pace. Seconda ristampa

by Marco Moschini

publisher: Emi

pages: 80

Il popolo dei bambini, di cui si parla in questo libro, è formato da tutti i bambini del mondo: di ogni continente, di ogni colore, di ogni condizione sociale. Tutti hanno gli stessi diritti, ma molti fra loro hanno "rovesci" più gravi e più frequenti, come le cronache di ogni giorno ci mostrano in ogni parte della terra. Accanto ai tuoi bambini e alle tue bambine, considera tutti i figli degli uomini e lotta perché per tutti ci sia tenerezza e dignità!Il libro è diviso in due parti: la prima, per gli adulti, è una piccola esposizione didattica di ciò che verrà detto ai bambini nella seconda sotto forma di filastrocche illustrate. Siamo convinti, tuttavia, che gli adulti sapranno apprezzare, con un sorriso, proprio la seconda parte che permette di discutere coi bambini, in famiglia e a scuola, sulla situazione mondiale dell'infanzia. In appendice vengono riportati i testi della Dichiarazione dei Diritti del Bambino e della Convenzione Internazionale sui Diritti dell'Infanzia.
10.33

Fiabe e intercultura

publisher: Emi

pages: 128

Le fiabe e le favole rappresentano un genere narrativo universale che si ritrova nella tradizione orale di molti popoli e che si tramanda da una generazione all'altra, modificandosi e adattandosi via via ai cambiamenti di tempo e di spazio. Attraverso la lettura e la rielaborazione fantastica delle fiabe dei popoli del mondo, è possibile costruire dei percorsi educativi. Attraverso la fiaba possiamo scoprire le caratteristiche e le differenze che connotano un gruppo, un paese, un modo di vivere. D'altra parte, pur nell'estrema varietà e ricchezza di linguaggi, situazioni, ambienti che caratterizzano le fiabe di tutti i paesi, l'immaginario collettivo riconduce ogni volta alle scoperte essenziali sulla condizione umana, la vita e la morte, l'amicizia, l'amore, la paura e i desideri.
6.20

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.