Your browser does not support JavaScript!

Neri Pozza

Neri Pozza. La vita, le immagini

publisher: Neri Pozza

pages: 159

Per festeggiare i sessanta anni della casa editrice, la Neri Pozza pubblica un elegante volume illustrato che restituisce l'avventura umana e intellettuale del suo fondatore e costituisce un documento di una delle stagioni più felici della letteratura e della cultura italiane. Nato a Venezia il 5 agosto 1912, Neri Pozza iniziò la propria attività come scultore nel 1933, richiamandosi fortemente all'attività di Arturo Martini e Marino Marini. Si distinse nell'attività letteraria, vincendo il Premio Selezione Campiello nel 1970, e fondò nel 1946 la sua casa editrice.
70.00

Un giurista davanti a se stesso. Saggi e interviste

by Carl Schmitt

publisher: Neri Pozza

pages: 314

Chi è Carl Schmitt? Il giurista conservatore divenuto teorico del nazismo, o il filosofo che ha pensato in modo nuovo le categorie del politico? Il pensatore geniale che ha incrociato le personalità più significative del suo tempo, da Benjamin a Heidegger, da Taubes a Ernst Jünger, o il consigliere di stato opportunista, che ha cercato di dare legittimità giuridica al nazismo? Il teorico convinto del decisionismo o piuttosto, come lo definì Karl Löwith, un occasionalista incerto e privo tanto di convinzioni che di scrupoli? I testi e le interviste qui raccolti cercano di dare una risposta a queste domande, proponendo una nuova immagine di una delle personalità più discusse e attuali del pensiero politico-giuridico del xx secolo.
34.00

Introduzione al sistema del sapere. Il concetto e il tempo

by Alexandre Kojève

publisher: Neri Pozza

pages: 235

La fama di Kojève resta affidata alle sue lezioni parigine degli anni Trenta sulla Fenomenologia dello spirito di Hegel. Da allora, abbandonò ogni attività filosofica pubblica per diventare un alto funzionario dello Stato francese. Ma continuò a lavorare a una sorta di "aggiornamento" di quel sistema che riteneva ancora valido per la comprensione della realtà: il sistema hegeliano. Ha dato vita a un'opera monumentale, rimasta incompiuta e a lungo inedita intesa come un'esposizione completa ed enciclopedica della saggezza hegeliana. Questo volume presenta l'introduzione al sistema, nella quale è sviluppata una riflessione sulla filosofia stessa, definita come quel discorso che può parlare di tutto, a condizione di parlare anche del fatto che ne sta parlando.
30.00

L'arte contemporanea e il suo metodo

by Demetrio Paparoni

publisher: Neri Pozza

pages: 239

In questo libro Demetrio Paparoni mostra come l'arte attuale guardi di continuo alla sperimentazione realizzata tra la fine dell'Ottocento e i primi trent'anni del Novecento, smentendo apertamente quella logica progressista, affermatasi a partire dal Modernismo, che vede l'innovazione come una componente indispensabile alla propria legittimazione. Il libro è suddiviso in quattro capitoli. Il primo affronta, in un saggio inedito, il rapporto appunto tra la contemporaneità e la tradizione del primo Novecento, mentre i capitoli successivi raccolgono alcuni tra i saggi recenti più significativi dell'autore apparsi in monografie e cataloghi. Tutti i testi sono stati rivisti e sono pertanto riproposti in chiave inedita.
20.00

Ritratti d'artista

by Susan Vreeland

publisher: Neri Pozza

pages: 318

Dopo aver scritto tre romanzi in cui gli artisti sono i personaggi principali, Susan Vreeland ha costruito una raccolta di racconti che esplora l'arte attraverso gli occhi della gente comune. Conduce il lettore davanti ad alcuni momenti fondamentali dell'arte francese e italiana del XIX secolo, per svelare poi alcuni istanti cruciali dell'arte del XX secolo e, infine, tornare ai giorni nostri con una serie di storie contemporanee. Anziché soffermarsi sulle grandi vite e sui destini di artisti impressionisti e post-impressionisti, quali Manet, Monet, van Gogh e Modigliani, Susan Vreeland posa il suo sguardo sui personaggi che attorniavano questi geni, le persone da loro amate, i domestici, i figli, i vicini di casa.
16.00

Quando uomini e montagne si incontrano

by John Keay

publisher: Neri Pozza

pages: 413

Storico britannico, John Keay offre in questo volume l'epico racconto di una grande impresa durata mezzo secolo: la scoperta della più grande catena montuosa del mondo, l'Himalaya occidentale. Mercanti, spie, soldati di ventura, mercenari ed esploratori sono i protagonisti di questa grande avventura cominciata nel 1820 e finita nel 1875.
18.50

Caffè Babilonia

by Marsha Mehran

publisher: Neri Pozza

pages: 244

Marjan Aminpour è nata in Persia, una terra di antichi deserti dove il suolo arido si confonde con i resti sgretolati delle colonne di Persepoli, eppure ha un vero talento per le piante. Guidata dalle mani gentili di Babà Pirooz, il vecchio giardiniere barbuto che curava le terre della sua casa d'infanzia, ha imparato sin da bambina a coltivare la maggiorana e l'angelica dorata. Ora Marjan è a Ballinacroagh, il villaggio dell'Irlanda occidentale dove, dopo essere scappata dall'Iran khomeinista, si è stabilita assieme a Bahar e Layla, le sue sorelle più piccole. Col cardamomo e l'acqua di rose, il basmati, il dragoncello e la santoreggia, Marjan prepara le sue speziate ricette persiane al Caffè Babilonia, il locale che, assieme alle sorelle, ha ricavato dall'ex panetteria di Estelle Delmonico, la vedova di un fornaio italiano, e dove la gente di Ballinacroagh accorre ogni giorno numerosa, attratta dalle pareti vermiglie, dalle zuppe di melagrana e dal samovar del tè sempre pronto. Marjan potrebbe finalmente godere dei suoi meritati piccoli trionfi se un perfido scherzo del destino non si fosse preso la briga di turbarla profondamente: Layla, la spensierata Layla, la sorellina che si è conquistata subito la simpatia dell'intera Ballinacroagh, si è innamorata, ricambiata, di Malachy McGuire, uno dei figli di Thomas McGuire, il boss del villaggio che possiede un'infinità di pub e ambirebbe volentieri a mettere le mani sul Caffè Babilonia...
15.50

La potenza del pensiero. Saggi e conferenze

by Giorgio Agamben

publisher: Neri Pozza

pages: 408

Giorgio Agamben ha raccolto in questo volume un'ampia scelta dei suoi saggi inediti o sparsi in riviste oggi introvabili, dal 1980 a oggi. Ordinati in tre sezioni distinte (linguaggio, storia, potenza), i diversi motivi del suo pensiero ruotano ostinatamente intorno a un unico centro: la potenza del pensiero. In ognuno di questi testi è, infatti, in corso un esperimento, in cui la posta in gioco è ogni volta l'uomo come essere di potenza, che nessun compito storico, nessuna opera e nessuna vocazione biologica possono esaurire.
38.00

Viaggio in India in groppa al mio elefante

by Mark Shand

publisher: Neri Pozza

pages: 267

Viaggiatore amante dell'avventura, Mark Shand decide di ripercorrere le strade tracciate dai suoi avi al tempo dell'Impero bri
16.00

Lady Hamilton

by Gilbert Sinoué

publisher: Neri Pozza

pages: 335

È il 1779, e in una capanna persa nel cuore della contea di Flintshire, a sud di Liverpool, una fanciulla, Emily Lyon, sta disegnando un sole immaginario sui vetri appannati di una finestra. A chi vanno i suoi pensieri? A suo padre Henry, umile fabbro conosciuto e stimato da tutti nel villaggio, scomparso due mesi e mezzo dopo la sua nascita, o a sua madre, che non sa né leggere né scrivere ma ha una forza tale che nulla sembra poterla abbattere? Oppure scorge già qualche segno di quel destino che la farà essere ragazza madre a sedici anni, salire poi in fretta tutti gli scalini della buona società londinese, sposare lord William Hamilton, diventare confidente della regina di Napoli e amante del giovane capitano Orazio Nelson?
16.50

Care presenze

by Sandra Petrignani

publisher: Neri Pozza

pages: 371

Una piccola comunità accampata nelle stanze di una torre in riva a un lago. I padroni di casa, Olga e Marin, hanno trasformato la torre in un piacevole luogo di vacanza per i figli e gli amici. A causa della sadica fantasia di Ada, una bambina che inventa storie spaventose per mettere alla prova la credulità della piccola Shamira, tutti sono stati travolti dalla mania di inventare storie di fantasmi. Da quella della "Casa dell'impiccata" a quella della "Donna dai capelli bagnati", fino allo "Spettro pieno di vento" e alla "Danza macabra", finché non è toccato a Olga raccontare la sua storia. E allora ogni barriera, ogni confine è apparso incerto. Chi sono davvero gli spettri e chi i vivi? Chi sono coloro che "danzano, vanno e vengono"?
16.50

Crepuscolo a Delhi

by Ahmed Ali

publisher: Neri Pozza

pages: 331

Ambientato nell'Ottocento, epoca di profondi mutamenti nel subcontinente indiano, questo romanzo è un affresco storico che ritrae in modo struggente il declino di una cultura e di uno stile di vita. Giudicato dalla censura un libro "sovversivo", fu pubblicato nel 1940 grazie all'interessamento di Virginia Woolf. Acclamato dai critici inglesi e accolto in India come uno straordinario evento letterario, il romanzo è annoverato da allora fra i grandi classici della letteratura indiana in lingua inglese.
16.50

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

This site or third-party tools used by this make use of cookies necessary for the operation and useful for the purposes outlined in the cookie policy.
If you want to learn more or opt out of all or some cookies, see the cookie policy.
By closing this warning, browsing this page, clicking on a link or continuing to browse otherwise, you consent to the use of cookies.

I Agree