Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Books of F. Albini

Nel tempo e nello spazio. Manuale di metodologia dello studio della storia. Ediz. Mylab

publisher: Pearson

pages: 256

Come si legge un libro? Quali periodizzazioni e quali generi storiografici si sono adoperati nel tempo? In che modo si interpr
25.00

Responsabili dell'umano. Antropologia inclusiva in chiave etico-politica

by Christian Albini

publisher: Cittadella

pages: 188

Chi è l'uomo? La visione dell'uomo che ci portiamo dentro anima le nostre scelte e plasma la società
13.90

Sopportare pazientemente le persone moleste. Aver pazienza con gli altri come Dio con noi

by Christian Albini

publisher: Emi

pages: 61

Il vicino rumoroso, il collega scorbutico, il povero che ci "provoca" a cambiare. La sopportazione dei molesti non è mera tolleranza, bensì l'accoglienza calorosa e fraterna di un'alterità che ci interpella. Dio è colui che per primo ci sopporta.
7.00

Il male. Risvegliare l'umano in Hannah Arendt e Dietrich Bonnhoeffer

by Christian Albini

publisher: Gabrielli Editori

Il libro affronta il tema del "male" per come è avvertito oggi (violenza diffusa, indifferenza per l'altro, odio legittimato) e come conseguenza delle ideologie, degli autoritarismi, dei terrorismi, delle oppressioni, degli imperialismi, delle mafie da cui la società è pervasa. Il "grande male" quindi. È un tema smisurato, di cui la stessa Bibbia rende conto presentando molteplici dimensioni e situazioni. Senza avere la pretesa di dire tutto, il testo di Christian Albini sceglie una prospettiva con cui mettere a fuoco il discorso e lo incanali in una direzione. E lo fa a partire da come il male è presentato nella Bibbia per cogliere soprattutto l'atteggiamento del credente che vi resiste. Il cuore del libro è nei capitoli in cui è presentata quella che può essere definita come un'eredità contemporanea della tradizione biblica. Nel 2016 cadono i centodieci anni dalla nascita di due figure chiave del Novecento: Hannah Arendt e Dietrich Bonhoeffer. Per la prima volta si realizza una comparazione tra le due importanti vie di resistenza al male da loro vissute ed elaborate: una è impostata sulla ragione e l'altra sulla fede; in una l'agire nasce dal pensare e nell'altra dall'ascoltare la Parola di Dio. L'urgenza di "risvegliare l'umano" in quest'epoca di grandi sofferenze chiede ancora il loro contributo: per lo sforzo di fiducia nell'umanità della filosofia di Hannah Arendt e per il pensiero critico nei confronti del cristianesimo della teologia di Dietrich Bonhoeffer.
12.00

Poveri e povertà nel Medioevo

by Giuliana Albini

publisher: Carocci

pages: 334

I poveri furono una presenza costante nella società medievale, caratterizzata, nel suo complesso, da un limitato livello di sviluppo e da forti disuguaglianze. Miseria economica, disagi sociali, privazione di diritti interagivano, creando situazioni di bisogno e, insieme, di marginalità. Era un universo, quello delle povertà, tutt'altro che immobile, perché le profonde trasformazioni, congiunturali e strutturali, dei secoli dal VI al XIV, generavano via via stati di necessità assai diversi tra loro. La percezione, personale e collettiva, della povertà era permeata dalla dottrina cristiana che, riconoscendo nei poveri l'immagine di Cristo, invitava ad aiutarli a sopportare le loro condizioni, per evitare forme di disperazione e di sovvertimento dell'ordine sociale. All'interno delle dinamiche di una società profondamente cristiana, dunque, si costruirono complesse reti di protezione (informali o organizzate), nelle quali avevano spazio sia iniziative individuali sia istituzionali (ecclesiastiche, anzitutto, ma anche civili). Nel confronto tra elaborazione teorica e pratica quotidiana, il libro vuol fare emergere volti e luoghi della povertà e della carità.
28.50

Pilates per lo sport. Per incrementare le prestazioni nel nuoto, nello sci, nel ciclismo e in tante altre discipline

by Ester Albini

publisher: Red edizioni

pages: 108

Il pilates è un metodo posturale che aiuta a migliorare la qualità e la consapevolezza dei movimenti, e dunque anche la performance di chi pratica, a qualsiasi livello, qualunque tipo di sport. In particolare, l'esecuzione regolare degli esercizi di pilates illustrati in questo libro incrementa i riflessi e rafforza il core, ovvero il "corsetto"' muscolare che favorisce una miglior postura e le azioni dinamiche; inoltre, permette di massimizzare la concentrazione durante l'allenamento e la competizione, svolgendo così anche un ruolo rilevante nella prevenzione di incidenti e lesioni, e dopo un infortunio velocizza il processo riabilitativo rinvigorendo il tono muscolare, la forza e la flessibilità. Gli esercizi di pilates sono mostrati nella loro sequenza progressiva: esercizi preparatori; esercizi di base; esercizi per la performance (cioè per la prestazione). Per ogni esercizio vengono indicati i tipi di sport per cui è adatto come preparazione e gli obiettivi che si prefigge. Di alcuni esercizi vengono descritte anche le varie progressioni (stabilizzazioni, destabilizzazioni, aumento del carico). Il libro propone inoltre alcune sequenze di automassaggio da inserire nel proprio programma di allenamento.
16.90

Stretching pilates. DVD

by Ester Albini

publisher: Red edizioni

Stretching Pilates è un nuovo programma che alterna esercizi del metodo Pilates e esercizi di allungamento per migliorare la tonicità e la flessibilità dei muscoli. E una tecnica innovativa, adatta a tutti, semplice ma efficace; in questo Dvd viene spiegata in modo facilmente comprensibile anche a chi non ha dimestichezza con terminologie tecniche. Gli esercizi proposti aiutano ad acquisire maggiore consapevolezza di sé e del proprio corpo, e questo permetterà, anche svolgendo le normali attività quotidiane, di prevenire gli squilibri posturali, di avere maggior forza, resistenza e capacità di coordinazione e di raggiungere o mantenere la salute psicofisica.
14.90

Figli e genitori. Note a margine di un mito amputato

publisher: Moretti & vitali

pages: 118

Facendo riferimento al pensiero junghiano, gli autori ritengono che il mito sia un'espressione dell'inconscio collettivo percepibile dalla coscienza. L'attenzione ai miti e la loro comprensione permette di cogliere il senso di alcune motivazioni profonde dell'agire collettivo. Vengono affrontati due miti importanti della cultura occidentale, con particolare riferimento a quella del nostro paese, il mito di Edipo e quello del presepe e ne vengono sottolineate le parti omesse, amputate che non possono così entrare a far parte della coscienza collettiva, con conseguenze di rilievo nel sentire e nell'agire della società civile.
14.00

Pilates con piccoli pesi

Forza, tonificazione e benessere. Con DVD. Ediz. italiana e tedesca

by Albini Ester

publisher: Elika

pages: 28

9.90

Ailates con la gym ball

Allungamento, tonificazione ed quilibrio. ConDVD. Ediz. italiana e tedesca

by Albini Ester

publisher: Elika

pages: 28

9.90

Pilates e stretch

Flessibilità, armonia e benessere. Con DVD. Ediz. italiana e tedesca

by Albini Ester

publisher: Elika

pages: 28

9.90
9.90

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.