Your browser does not support JavaScript!

Books of M. Casalini

Vestire buono, pulito e giusto. Per tornare a una moda sostenibile

by Dario Casalini

publisher: Slow Food

pages: 240

Dario Casalini ci racconta la Slow fashion, tema portato alla ribalta dalle tante inchieste che hanno messo in luce gli sfrutt
16.50

Suonala ancora, Sam. Le più belle battute del grande cinema

by Roberto Casalini

publisher: Bompiani

pages: 648

Tra le note di un brano ormai famosissimo, una splendida Ingrid Bergman sussurra al pianista di Casablanca: "Suona la nostra c
19.00

Il femminismo e le sfide del neoliberismo. Postfemminismo, sessismo, politiche della cura

by Brunella Casalini

publisher: If press

pages: 208

Non solo per resistere alle strumentalizzazioni o alle sfide del neoliberismo, ma anche per rispondere a una crisi economica,
18.00

500 pezzi facili. Storie fra libri e vita 1981-2017

by Roberto Casalini

publisher: 1000eunanotte

pages: 788

Articoli, schede, note, piccoli saggi su 500 libri, dalla A di Francesco Abate alla Z di Stefan Zweig
26.00

La via. Iniziazione al divino

by Nello Casalini

publisher: Castelvecchi

pages: 596

Le religioni, come tutti sanno, propongono percorsi di salvezza dalla degenerazione per chi cerca la via della perfezione, e o
48.00

Paolo di Tarso e la sua scuola. Commento a tutti gli scritti

by Nello Casalini

publisher: Castelvecchi

pages: 1200

Per chi è stato scritto questo trattato? Per coloro a cui è realmente destinato, secondo i tempi in cui è stato composto
70.00

Famiglie comuniste. Ideologie e vita quotidiana nell'Italia degli anni '50

by Maria Casalini

publisher: Il mulino

pages: 333

Nel dopoguerra italiano, cattolici e comunisti avevano quanto meno un'idea in comune sulla famiglia: che essa fosse la cellula prima della società, da fare oggetto della più grande attenzione. Basato sulla lettura e l'analisi di una quantità sterminata e non di rado divertente di testimonianze, memorie, pubblicistica dell'epoca, questo saggio racconta la posizione elaborata dal Pci sulla famiglia e la situazione concretamente vissuta dai militanti. Trasformatosi alla fine della guerra da partito di rivoluzionari di professione in partito di massa, il Pci abbracciò un modello di famiglia e una morale del tutto tradizionali. Al tempo stesso però la supremazia dell'identità politica poneva limiti precisi al privato: la famiglia veniva dopo il partito. Nel corso del decennio tuttavia, come l'autrice mostra rileggendo in particolare il settimanale dell'Udi "Noi donne", emerge un intenso dibattito soprattutto in merito alla posizione della donna (sul divorzio, il controllo delle nascite, il lavoro femminile) che in parte prepara la strada a quella critica della famiglia che segnerà il Sessantotto.
26.00

Il lavoro di una donna

by Carla Casalini

publisher: Manifestolibri

pages: 222

Questo volume raccoglie trent'anni di ricerca giornalistica e di attenta riflessione sulle trasformazioni del lavoro in Italia e sui problemi che esse hanno comportato per la rappresentanza sindacale, l'organizzazione dei conflitti, la soggettività femminile e le conseguenze ambientali dello sviluppo industriale. A due anni dalla scomparsa di una giornalista-militante che ha attraversato le passioni e le contraddizioni della generazione che ha fatto il '68, questo libro raccoglie, ordinandoli, gli articoli che Carla Casalini ha pubblicato prevalentemente sul Manifesto. Vi si ritroverà uno sguardo personalissimo e originale, intransigentemente ostile a ogni catena gerarchica di comando e a ogni scorciatoia organizzativa volta ad aggirare la partecipazione democratica. Vi si leggerà anche un pezzo decisivo della storia del lavoro in Italia e delle sue soggettività in mutazione, intrecciata con l'emergere di nuove sensibilità e strumenti interpretativi femminili e femministi. Prefazione di Valentino Parlato e introduzione di Alessandra Mecozzi.
20.00

I cappelli della regina

by Marisa Casalini Farinet

publisher: Franco Angeli

pages: 192

I Documenti Raccontano Autunno 1917, Roma, Villa Savoia
24.00

Parole alla Chiesa. La tradizione paolina nelle lettere pastorali

by Nello Casalini

publisher: TS - Terra Santa

pages: 472

Per chi ha interesse alla storia letteraria dei tre testi qui commentati (1 e 2 a Timoteo, a Tito) la novità maggiore di quest
35.00

Brodskij 1964. Un processo

publisher: Medusa Edizioni

pages: 96

Un libro a due strati: la trascrizione delle udienze del processo, riportata fedelmente dagli appunti di Frida Vigdorova, amica di Brodskij, è inserita in una cornice drammaturgica, dove si immagina che due amici ascoltino i nastri delle udienze fortunosamente ritrovati nel 1989 e li commentino, tra brevi battute, solenni monologhi di principio, bisticci e fin-de-non-recevoir. Chi dei due ha ragione? Il testo non decide. L'obiettivo, del resto, non è dimostrare una tesi (che risulterebbe in men che non si dica irrimediabilmente passée, e fanée) ma offrire l'occasione di rileggere qualche grande libro molto amato (Wittgenstein, Foucault, Hegel, Marx... Ariosto, Brecht...), per poi tornare a Brodskij; forse, con un martire in meno e uno scrittore in più.
11.50

Le donne della sinistra (1944-1948)

by Casalini Maria

publisher: Carocci

pages: 263

Il tema del rapporto tra donne e guerra si presenta come uno dei terreni di riflessione più suggestivi e promettenti della wom
24.60

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.