Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Books of S. Spera

Io non (me ne) lavo le mani! Vivere con una persona con il Disturbo Ossessivo Compulsivo

publisher: Franco Angeli

pages: 126

"Io non (me ne) lavo le mani!" è un gioco di parole che esprime perfettamente il dilemma dei familiari delle persone che soffr
19.00

A un metro dal palco. Autobiografia di un promoter

publisher: Il Nuovo Melangolo

pages: 148

"Tutto per un biglietto. Che mi ha cambiato la vita. Una volta, ero all'università, ho organizzato una festa. Ho affittato una nave a Salerno e ho messo i biglietti a diecimila lire. Dicevano ch'ero matto. Che nessuno avrebbe mai speso una cifra simile per stare con altri studenti. Invece avevo ragione. Manzoni diceva che uno il coraggio, se non lo ha, mica se lo può dare. Però non avrebbe mai allestito concerti rock. Che è un tipo di coraggio, almeno quarant'anni fa quando ho cominciato, di genere tutto particolare". Un'autobiografia di uno dei grandi promoter italiani, Vincenzo Spera, che è romanzo di formazione e storia culturale del nostro Paese. Spera ripercorre gli anni della sua formazione e gli incontri con i grandi artisti della scena italiana e internazionale, dal pop più mainstream al punk, da Bowie ai Clash, da Guccini a De Gregori a Battiato, da Springsteen a Tina Turner a Miles Davis.
14.00

La letteratura per la didattica dell'italiano agli stranieri. Cinque percorsi operativi nel Novecento

by Lucinda Spera

publisher: Pacini Editore

pages: 154

Il manuale si rivolge a coloro che insegnano la lingua italiana agli stranieri in diversi contesti - all'estero (nelle università, presso gli Istituti di cultura, nelle scuole private) ma anche nella scuola secondaria superiore - e pone al centro dell'azione didattica due elementi: la progettazione e l'utilizzo del testo letterario, canale privilegiato di accesso alla cultura italiana. Le cinque unità didattiche si articolano intorno ai testi scelti di scrittrici e di scrittori del Novecento italiano (con una finale incursione negli anni Duemila): Levi, Meneghello, Saba, Montale, Sciascia, Calvino, Romano, Morante, insieme ai più vicini Niffoi, Fois e Murgia, forniscono insomma la 'materia prima' per concreti percorsi di insegnamento/apprendimento della lingua italiana. I brani analizzati sono collocati alla fine di ciascuna unità, mentre essenziali profili degli autori sono riuniti per praticità in una Appendice bio-bibliografica che, insieme a una sintetica Bibliografia di riferimento, chiude il manuale. Gli esercizi, numerosi e di diversa tipologia, riguardano prove scritte e orali, individuali e di gruppo, da svolgere a casa o in aula col sussidio dell'insegnante. I riquadri collocati a margine spiegano tendenze stilistiche e figure retoriche di base adottando un lessico semplificato e casi tratti per lo più dalla modernità.
15.00

Due biografie per il principe degli Incogniti. Edizione e commento della Vita di Giovan Francesco Loredano di Gaudenzio Brunacci (1662) e di Antonio Lupis (1663)

by Spera Lucinda

publisher: I libri di emil

Sabato 13 agosto 1661 a Peschiera del Garda si spegne, poco più che cinquantenne, nel pieno esercizio delle sue funzioni di Pr
20.00

Verso il moderno

Pubblico e immaginario nel Seicento italiano

by Spera Lucinda

publisher: Carocci

pages: 214

Nei secoli il Barocco è stato considerato tanto una civiltà carica di novità e di aperture quanto una civiltà tarda
20.00

Deserti

by Spera Raffaella

publisher: Manni

pages: 224

18.00

Critica e progetto

Le culture in Italia dagli anni Sessanta a oggi: studi in onore di Alberto Asor Rosa

by Spera Lucinda

publisher: Carocci

pages: 128

Alberto Asor Rosa (1933) è una figura di primo piano nella vita intellettuale italiana
15.40

Introduzione a Kierkegaard

by Spera Salvatore

publisher: Laterza

pages: 196

10.00

L'immagine del Partito repubblicano. Una rilettura (1962-2008)

by Michele Spera

publisher: Gangemi

pages: 448

Questo volume raccoglie manifesti, depliant, opuscoli e materiali di propaganda politica progettati dal 1962 al 2008 da Michele Spera per il Partito repubblicano. Un segno grafico forte, incisivo, riconoscibile ricostruisce la storia di 46 anni di battaglie del Pri, attraverso più di 1000 immagini. I nomi, gli eventi, le illusioni e le disillusioni di un'epoca. Con una introduzione di Francesco Nucara e una prefazione di Domenico De Masi.
30.00

Abecedario del grafico. La progettazione tra creatività e scienza

by Michele Spera

publisher: Gangemi

pages: 543

Il volume raccoglie le lezioni di Michele Spera al Corso di laurea in Disegno industriale, Facoltà di Architettura, Università di Roma La Sapienza. Gli argomenti della grafica, le gabbie, le griglie, i temi della creatività e della scienza accompagnati da più di 2000 immagini e progetti dell'autore. Michele Spera, uno tra i più apprezzati maestri del graphic design, svela dall'interno i segreti e i codici di uno dei mestieri più attuali del nostro tempo.
30.00
50.99

Il principio dell'antiletteratura

by Spera Francesco

publisher: Liguori

pages: 168

30.00

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.