Your browser does not support JavaScript!

Libri di V. Aronica

Scuola creativa. Manifesto per una nuova educazione

publisher: Erickson

pages: 271

Ken Robinson è una delle voci più influenti in materia di istruzione. La sua TED Talk "Le scuole uccidono la creatività?" è stata tra le più cliccate degli ultimi anni. In "Scuola creativa", Robinson espande quella visione e la declina in un focus molto concreto: cosa, perché e come l'istruzione dovrebbe cambiare. La via indicata da Robinson non è la via delle riforme - misure insufficienti, e nel migliore dei casi in grado solo di migliorare un sistema fallimentare nella sostanza - ma della rivoluzione: scardinare capisaldi culturali che diamo per scontati, ripensare il percorso formativo dall'asilo all'università, abbandonando i principi di conformità, linearità e omologazione per scegliere un apprendimento personalizzato che valorizzi il potenziale personale di ognuno. Pieno di esempi e buone pratiche, studi di caso e aneddoti, e soprattutto ironico, divertente, brillante, questo libro ispirerà insegnanti, genitori, dirigenti, politici a mettere in discussione prassi consolidate e costruire un nuovo paradigma per le nostre scuole.
16.50
10.00

The element. Trova il tuo elemento cambia la tua vita

publisher: Mondadori

pages: 280

Esiste un luogo in cui le cose che amiamo e quelle che siamo bravi a fare si ritrovano insieme. Questo luogo dell'anima si chiama "l'elemento". È essenziale che ciascuno di noi nel corso della vita trovi il proprio elemento, e riesca così a esprimere appieno talento e creatività. Secondo Ken Robinson tutti nasciamo con capacità naturali straordinarie, con cui perdiamo il contatto man mano che cresciamo. Ironicamente, uno dei motivi per cui questo succede è proprio l'istruzione che riceviamo. L'attuale sistema scolastico sembra fatto apposta per soffocare la nostra creatività. Non ci viene mai data la possibilità di esplorare noi stessi, di capire le nostre reali inclinazioni. E il risultato è che la maggior parte di noi non si renderà mai conto delle proprie capacità e di ciò che potrebbe fare. E questo rappresenta non solo una fonte di sofferenza e frustrazione per ciascuno di noi, ma soprattutto un'enorme perdita per il futuro del mondo in cui viviamo... "Dobbiamo imparare ad apprezzare e a coltivare il talento e i modi diversi in cui si esprime individualmente. Dobbiamo creare ambienti - nelle scuole, nei luoghi di lavoro, negli uffici pubblici - in cui ogni persona sia spinta a sviluppare la propria creatività. Dobbiamo assicurarci che tutti abbiano la possibilità di fare ciò che vorrebbero, di scoprire il proprio elemento e di scoprirlo a modo loro." "The element" è un inno alla varietà delle passioni e dei talenti umani, e al nostro potenziale di crescita ed evoluzione.
15.00

La genealogia come dinamite. Nietzsche, Foucault e Sini

by Barbara A. Aronica

publisher: Alboversorio

pages: 120

"lo non sono un uomo, sono dinamite". Così, in "Ecce Homo", Nietzsche descriveva se stesso e la sua rivoluzione teoretica. Il titolo di questo lavoro parafrasa l'affermazione nietzschiana con riferimento specifico al metodo genealogico, elemento responsabile di una frattura irreversibile nel cuore profondo della tradizione metafisica filosofica. Il testo si sofferma, quindi, in un primo momento sull'analisi della genealogia all'interno del percorso filosofico del pensatore tedesco. Successivamente, prende in esame e mette a confronto due riletture contemporanee del metodo, approfondendo rispettivamente il contributo di Foucault, e la sua concezione personale della genealogia/archeologia, e l'interpretazione originale che ne ha dato il filosofo Carlo Sini. Accostandosi a questa tematica, si tenta così di rintracciare una sorta di autogenealogia dell'esercizio filosofico, evidenziando il fil rouge, sotteso ma inscindibile, che dalla genealogia ci ha condotti al linguaggio e alla scrittura, e invocando così, grazie alle suggestioni di Georges Bataille, l'urgenza di un nuovo tipo di opera filosofica, un'opera in fieri, "infinito intrattenimento", da attraversare e replicare.
12.50

Pedro Almodóvar

by Daniela Aronica

publisher: Il Castoro

pages: 205

Pedro Almodóvar dice di essere nato a Calzada de Calatrava, un paesino della Mancia, "con" gli anni '50. Autodidatta geniale, ha fatto della passione il motore della sua vita e del suo lavoro di cineasta. L'esuberanza delle sue opere ha sedotto tutti ed è ormai considerato un classico della postmodernità.
12.90

Madrid. A spasso per la città che non dorme mai. Itinerari e percorsi nella capitale spagnola

publisher: Ibis

pages: 320

Madrid: la città della movida, la città delle feste che non finiscono mai, dei locali aperti tutta notte... Eppure questa immagine non dà la misura di ciò che veramente è Madrid: una città che ha una storia ricchissima, una fioritura culturale, una bellezza architettonica e artistica, una modernità unica, che la fanno una delle più belle capitali d'Europa. Madrid vale un viaggio e vale un soggiorno. In questa guida c'è una vera miniera di informazioni turistiche: 9 itinerari tematici, 12 itinerari tra i quartieri, 4 itinerari fuori città. La guida ha tutto perché ognuno possa trovare la sua Madrid. E poi alberghi, ristoranti, bar de tapas, locali, musei, parchi, negozi per lo shopping, centri dove fare sport, indicazioni enogastromiche, luoghi curiosi: anche le informazioni pratiche sono ampie ed esaurienti. Madrid può essere davvero la città da visitare senza riuscire a dormire mai!
22.00

Emilia Romagna. Come Cambia Un Modello

by Aronica A. (cur.)

publisher: Donzelli

Negli ultimi anni, l`avvento e l`ascesa dell`euro, l`irrompere di nuovi e temibilissimi concorrenti su molti mercati dei prodo
20.50

Don Brizio Casciola

Profilo bio-bibliografico

by Aronica Ferdinando

publisher: Rubbettino

pages: 306

15.49

Pedro Almodóvar

by Daniela Aronica

publisher: Il Castoro

pages: 143

8.50

Lettere romane

Un testo pirata del modernismo italiano (1906)

publisher: Quattroventi

pages: 148

11.36

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

This site or third-party tools used by this make use of cookies necessary for the operation and useful for the purposes outlined in the cookie policy.
If you want to learn more or opt out of all or some cookies, see the cookie policy.
By closing this warning, browsing this page, clicking on a link or continuing to browse otherwise, you consent to the use of cookies.

I Agree