Your browser does not support JavaScript!

Interfaculty Economics - Arts and Philosophy

51.60

Arte Nel Tempo III.ed.blu+indici

by De Vecchi-cerchiari

publisher: Bompiani scolastica

53.20

Geografia economica. Mercati, imprese, ambiente e le sfide del mondo contemporaneo

publisher: Mondadori Università

pages: 336

La Geografia economica studia i processi economici per come concretamente si realizzano, in relazione alle risorse e alle tecn
26.00
25.00

Manuale di diritto amministrativo

by Elio Casetta

publisher: Giuffrè

pages: 1220

75.00

Codice dei beni culturali e del paesaggio

publisher: Giuffrè

pages: 1668

135.00

Istituzioni di diritto privato

by Pietro Trimarchi

publisher: Giuffrè

pages: 866

55.00
30.00

Teoria dell'intermediazione finanziaria

by Paolo Gualtieri

publisher: Egea

pages: 350

Il processo di intermediazione finanziaria, svolto attraverso gli intermediari e i mercati, è di importanza fondamentale per l
30.00

L'ordinamento della cultura. Manuale di legislazione dei beni culturali

publisher: Giuffrè

pages: X-454

Cultura e beni culturali evocano un universo di valori che trascende la competenza del giurista, ma che tuttavia reclama dall'
30.00

La protezione del patrimonio culturale. Strumenti internazionali e legislazione italiana. Ediz. italiana e inglese

by Ciampi Annalisa

publisher: Giappichelli

pages: VIII-292

Questo libro raccoglie i principali strumenti internazionali ed interni in materia di patrimonio culturale
36.00

L'invenzione del quadro

by Victor I. Stoichita

publisher: Il Saggiatore

pages: 374

Nella nostra abitudine culturale e percettiva, la pittura è l'arte visiva per eccellenza e il quadro, il supporto di legno o di tela, è il suo ovvio "veicolo". Nella realtà storica, il quadro è un'acquisizione recente. Esso nasce infatti insieme a una differente idea di fruizione artistica, come contemplazione "estetica" e "ornamentale" dell'arte, priva delle connotazioni religiose e celebrative alle quali la pittura aveva fino ad allora risposto. Uno studio sull'evoluzione del quadro nella storia dell'arte europea dal 1522, anno della rivolta iconoclasta di Wittenberg, al 1675 quando il fiammingo Gijsbrechts rappresentò il rovescio di un quadro: dalla morte dell'immagine antica a un'indagine sullo statuto del quadro in quanto oggetto figurativo.
14.00

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.