Your browser does not support JavaScript!

Publishing

Libri maledetti. Storie di pagine che bruciano

by Luca Scarlini

publisher: Cairo Publishing

pages: 144

Sono tanti i libri che nel corso della Storia hanno determinato sommovimenti di genti, diffusione di eresie, contrasti nazionali e politici. Opere che sono state bruciate (si inizia dai libri e si finisce con gli autori, ammoniva Heine) e altre che hanno ispirato l'universale rogo di uomini e idee. Da questa tumultuosa e affascinante vicenda, che unisce tutti i popoli del libro da tempo immemore, nascono dodici racconti, storie di pagine che bruciano sia chi le tocca, sia chi le scrive. Si inizia con l'antichissimo "Libro di Thot", volume maledetto per eccellenza concepito nell'Egitto dei Faraoni, seguito dal "Trattato dei tre impostori" (ossia Gesù, Maometto e Mosè) di cui si parla da otto secoli ma che probabilmente non è mai esistito. Si continua con il manuale di un prelato spagnolo seicentesco che voleva distrutto il nome di ogni autore eretico del mondo, gli infausti "Protocolli dei Savi di Sion", il fatale "Mein Kampf", i deliri letterari di Aleister Crowley, l'immaginario eppur longevo "Necronomicon" e gli scritti estremi del Barone Nero, Julius Evola. "La Bibbia di Satana" di Anton LaVey, che lanciò su larga scala il culto del Signore del Male, si avvicenda al volume dei due scopritori della doppia elica del Dna, ancora oggi fuorilegge in alcuni stati americani creazionisti. Compaiono anche lo sconosciuto e tuttora bandito "Epimostro" di Nicolas Genka e la scandalosa "Lunga notte di Singapore" di Bernardino Del Boca (fratello del più noto Angelo), pioniere della liberazione omosessuale...
12.00

Promuovere e raccontare i libri sui social network. Strategie, idee, consigli pratici e soluzioni su misura

by Davide Giansoldati

publisher: Editrice Bibliografica

pages: 132

Questo libro fornisce idee, consigli pratici, strumenti e soluzioni su misura e si presenta come una guida per migliorare la propria comunicazione in rete dialogando con gli utenti e coinvolgendo la loro rete di contatti. Si propone quindi come un valido aiuto sia per massimizzare l'efficacia delle azioni di comunicazione già in atto sia per organizzarle partendo da zero, guidando il lettore passo dopo passo, svelando i segreti, i meccanismi e le regole dei social network. Scoprire come ottimizzare l'utilizzo di Facebook, Twitter, Pinterest, Google Plus, Wuz, Instagram, oltre che capire come semplificare il lavoro con Hootsuite, Mailchimp, Pagemodo, Pinstamatic sarà più semplice di quanto si creda. Perché i social network, se usati in modo corretto e sfruttati in tutte le loro potenzialità, possono diventare un volano per aumentare le vendite online del commercio elettronico così come le vendite offline in libreria.
23.50

Editori a Milano (1900-1945). Repertorio

publisher: Franco Angeli

pages: 384

Il volume offre una panoramica del mondo editoriale milanese dagli inizi del Novecento alla conclusione della seconda guerra m
46.00

Mercurio. Storia di una rivista 1944-1948

by Di Nicola Laura

publisher: Il saggiatore

pages: 397

Mercurio
22.00

Edoardo Perino

Un editore popolare nella Roma umbertina

publisher: Franco Angeli

pages: 160

Il "Sonzogno romano"
21.50

Il silenzio delle idee

Censure e condanne dalle origini ai giorni nostri

publisher: Encyclomedia Publishers

pages: 150

12.00

Toccare i libri. Una passeggiata romantica e sensuale tra le pagine

by Jesus Marchamalo

publisher: Ponte alle Grazie

pages: 61

Se vi piace toccare i libri, e lo state facendo anche ora, sapete di cosa parliamo. Libri. Da leggere, da sfogliare, da desiderare e da possedere, da perdere, prestare e regalare. Libri da contare, da sistemare, da classificare. Amici per una vita o incontri di un solo giorno, ricordati per sempre o subito dimenticati; libri illeggibili, letti e riletti... Nella passeggiata lungo queste pagine incontriamo tanti lettori illustri, curiosiamo nelle loro biblioteche e veniamo a sapere delle loro buone e cattive abitudini di lettura, talvolta così simili alle nostre. Quanti libri è possibile leggere in una vita? In che modo disporli? Come fare quando sono troppi? Ci piacciono di più tenuti come nuovi o un po' maltrattati? Bisogna davvero leggerli tutti, o certi sono fatti apposta per non esserlo? Jesús Marchamalo racconta gli intrecci e i personaggi della grande storia d'amore fra libri e lettori con la divertita partecipazione di un innamorato che la sa lunga, e argutamente ci ricorda che come tutte le passioni, anche questa dev'essere assaporata con un po' di sana ironia.
8.00

Il commercio librario nell'Italia del Rinascimento

by Angela Nuovo

publisher: Franco Angeli

pages: 288

27.50

Il controllo della parola

by André Schiffrin

publisher: Bollati Boringhieri

pages: 96

Concentrazione e controllo: parole che compendiano la storia recentissima dell'editoria - e dei media in generale - nei grandi paesi occidentali, inclusa l'Italia. Schiffrin raccoglie il precipitato sempre più drammatico delle realtà editoriali che conosce meglio, quella francese e quella anglosassone. I cambiamenti strutturali intervenuti nella produzione, nei circuiti distributivi e nella vendita del libro, la strategia di acquisizione progressiva degli editori indipendenti da parte dei colossi mediatici, con la protezione dei governi, e il prevalere di una logica di profitto sulla imprenditorialità libraria hanno concorso ad alterare nel profondo la qualità del prodotto.
12.00

Storia dell'editoria nell'Italia contemporanea

 

publisher: Giunti Editore

pages: 504

29.00

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

This site or third-party tools used by this make use of cookies necessary for the operation and useful for the purposes outlined in the cookie policy.
If you want to learn more or opt out of all or some cookies, see the cookie policy.
By closing this warning, browsing this page, clicking on a link or continuing to browse otherwise, you consent to the use of cookies.

I Agree