Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Bollati Boringhieri: Nuova Cultura - Introduzioni

Le opere teatrali di Mozart

by Schmid Manfred H.

publisher: Bollati Boringhieri

pages: 131

Già nell'Ottocento Kierkegaard e Nietzsche si sono interrogati sulla misteriosa forza che trabocca dal teatro musicale di Moza
17.00

Uomini e orsi

Una breve storia

by Brunner Bernd

publisher: Bollati Boringhieri

pages: 224

Simbolo di spazi selvaggi e inviolati, ma anche dei più teneri giochi infantili, l'orso ha stregato l'uomo sin dalla preistori
18.00

Rock & servizi segreti. Musicisti sotto tiro: Da Pete Seeger a Jimi Hendrix a Fabrizio De André

by Mimmo Franzinelli

publisher: Bollati Boringhieri

pages: 265

Il rock ha rappresentato, dalla metà degli anni Sessanta, un fenomeno dirompente che ha fornito ai giovani consapevolezze sino ad allora assenti e ha impresso un forte impulso ai cambiamenti della società. Negli Stati Uniti più che altrove esso ha espresso notevoli capacità di aggregazione ed è stato valutato con sospetto e ostilità da parte dei governanti. Ai tempi della guerra del Vietnam e dei conflitti razziali la musica giovanile si è trasformata, grazie all'impegno di alcuni artisti d'avanguardia, in veicolo di contestazione del sistema: una contestazione tanto più efficace in quanto diffusa nelle università e persino tra i figli della classe al potere. Gli agenti dell'FBI hanno pedinato i musicisti dell'ala radicale e spesso lo spionaggio si è trasformato in provocazione, talvolta con esiti tragici. Oggi, grazie al Freedom of Information Act che consente l'accesso alle fonti di polizia, dagli archivi dell'FBi e della CIA emergono la pervasività e il cinismo delle operazioni condotte contro Jimi Hendrix, John Lennon, Jim Morrison, Frank Zappa e tanti altri musicisti, con arbitrarie intromissioni nella vita privata e insidiose offensive per danneggiarli sul piano artistico.
16.00

I dieci esperimenti più belli. Da Galileo a Millikan

by George Johnson

publisher: Bollati Boringhieri

pages: 172

Gli esperimenti scientifici che oggi si guadagnano le prime pagine dei giornali sono frutto del lavoro di folte équipe e richiedono ingenti risorse tecnologiche e finanziarie. Ma c'è stato un tempo, non troppo lontano, in cui le scoperte rivoluzionarie erano frutto della curiosità, dell'intuizione e dei calcoli di un singolo. I dieci esperimenti raccontati in questo libro non hanno in comune uno specifico ambito di ricerca, né la posizione al vertice di una ideale - e impossibile - gerarchia stilata in base all'importanza: sono, a giudizio di George Johnson, noto divulgatore scientifico, i più belli. Includono il motivetto cantato da Galileo per scandire il tempo mentre la palla rotola sul piano inclinato, il braccio di Harvey stretto nel laccio emostatico per provare che il sangue circola, il bastoncino con cui Newton fruga dentro la propria cavità oculare per capire come avviene la percezione dei colori, per arrivare all'apparato da tavolo messo a punto da Millikan per osservare gli elettroni e misurarne la carica. Sono storie in cui lo sperimentatore, dopo essersi posto una domanda precisa, ha sondato la realtà tramite un procedimento lineare ed elegante e ne ha ottenuto una risposta altrettanto chiara, riuscendo nell'intento, per citare lord Kelvin, di scrutare più da vicino i segreti della natura.
20.00

Invito al Talmud

by Ouaknin Marc-Alain

publisher: Bollati Boringhieri

pages: 113

Il Talmud si presenta come un commento alla Bibbia, ma da quindici secoli esso è la vera Bibbia del popolo ebraico, passaggio
15.00

Gli inizi della filosofia: in Grecia

by Sassi M. Michela

publisher: Bollati Boringhieri

pages: 307

Come si pone oggi il problema degli inizi della filosofia? Come evitare le secche della contrapposizione tra mythos e logos, e
19.00

Frank Lloyd Wright

by McCarter Robert

publisher: Bollati Boringhieri

pages: 271

A quasi cinquant'anni dalla morte, Wright (1867-1959) resta l'architetto moderno più conosciuto al mondo e le sue opere e le s
20.00

Pablo Picasso

by Mary Ann Caws

publisher: Bollati Boringhieri

pages: 171

La lunga vita di Picasso raccontata per temi e periodi, luoghi e personaggi che hanno costellato i vari momenti di un'esistenz
20.00

Il filosofo della domenica. La vita e il pensiero di Alexandre Kojève

by Marco Filoni

publisher: Bollati Boringhieri

pages: 259

Alexandre Kojève (1902-1968), aristocratico russo rifugiatosi in Francia, entrò nell'amministrazione francese subito dopo la fine della guerra. Da quel momento dirà di aver tempo per la filosofia soltanto la domenica. E infatti "il filosofo della domenica" era il nome con il quale lo scrittore Raymond Queneau era solito chiamarlo, a partire dagli anni Cinquanta. Kojève passò felicemente gli ultimi vent'anni della sua vita fra l'elite della diplomazia mondiale e dell'alta finanza. Così la sua fu un'attività filosofica "semiclandestina", riservata ai fine settimana, una circostanza che unitamente al fascino del personaggio ha determinato un singolare destino della ricezione kojèviana. Kojève è diventato una sorta di citazione obbligata per gli studi hegeliani, così come per gli esiti della fenomenologia e dell'esistenzialismo in Francia. Ma solo diversi anni dopo la sua morte, in seguito alla pubblicazione di molti suoi testi inediti, vennero alla luce opere con le quali il dibattito contemporaneo ancora si confronta. Il libro ricostruisce gli ambienti culturali di provenienza, gli studi, le scelte teoriche fondamentali e la rete intellettuale entro cui presero forma i primi scritti di Kojève.
19.00

Filosofia della comunicazione

by Ronchi Rocco

publisher: Bollati Boringhieri

pages: 235

La modernità ha trasformato in un dogma l'incomunicabilità del vero
18.00

Diari di un partigiano ebreo, gennaio 1940-febbraio 1944

by Menachem E. Artom

publisher: Bollati Boringhieri

pages: 247

I diari di Emanuele Artom sono composti di due parti distinte
18.50

Il principio di non-contraddizione in Aristotele

by Pasquale Gianluigi

publisher: Bollati Boringhieri

pages: 88

Il principio di non-contraddizione (PNC) e una legge sia dell'essere che del pensiero
13.00

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.