Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Garzanti Libri: Gli elefanti. Storia

La Bibbia aveva ragione

by Werner Keller

publisher: Garzanti Libri

pages: 460

"La Bibbia aveva ragione", tradotto in 24 lingue, venduto in milioni di copie in tutto il mondo, adottato nelle scuole e ogget
20.00

Gli anni dello sterminio. La Germania nazista e gli ebrei (1939-1945)

by Saul Friedländer

publisher: Garzanti Libri

pages: 974

"Gli anni dello sterminio" porta a compimento uno dei maggiori sforzi compiuti da uno storico contemporaneo per ricostruire e comprendere l'evento chiave del Novecento: la persecuzione e lo sterminio di milioni di ebrei nell'Europa occupata dai nazisti. Per portare a termine il loro piano, i tedeschi avevano bisogno della collaborazione delle autorità locali e dei vari corpi di polizia e della passività delle popolazioni, a cominciare dalle élite politiche e spirituali. Ma era necessaria anche la disponibilità a obbedire agli ordini da parte delle vittime, che così speravano spesso di veder alleviate le loro sofferenze o di sopravvivere abbastanza a lungo da ottenere un visto per sfuggire agli aguzzini. Saul Friedländer studia la macchina nazista ai suoi diversi livelli e nei diversi paesi: permette di capire la scala, la complessità e l'interdipendenza dei vari fattori che resero possibile lo sterminio. Il materiale esaminato è enorme: non solo documenti ufficiali, ma anche diari, lettere e memorialistica. Questa poderosa sintesi non addomestica la memoria dell'orrore, ma restituisce una terribile pagina di storia in tutte le sue sfaccettature, erigendo un autentico monumento alle sue vittime.
22.00

L'ultimo re. Umberto II di Savoia e l'Italia della luogotenenza

by Ludovico Incisa di Camerana

publisher: Garzanti Libri

pages: 340

A Ravello, il 4 giugno 1944, un generale inglese in maniche di camicia e pantaloni corti chiede a Vittorio Emanuele III di firmare il decreto con cui il figlio Umberto diventa Luogotenente generale del Regno. Due anni dopo, a Ciampino, il 13 giugno 1946, Umberto sale sull'aereo dell'esilio. Fra questi avvenimenti scorre uno dei periodi più tumultuosi e confusi della storia italiana. Anziché analizzarlo dall'alto, Ludovico Incisa di Camerana sceglie di calarsi nel corso delle cose e di comporre un vero e proprio reportage: i grandi personaggi e le modeste comparse, le vicende drammatiche e gli episodi grotteschi, le gesta coraggiose e gli atti meschini scorrono sullo schermo secondo l'ordine e il ritmo dell'epoca. E le situazioni, gli uomini, gli avvenimenti su cui si ferma l'occhio di Incisa sono quelli che concorreranno a definire la forma dell'Italia negli anni seguenti, i suoi costumi politici e il suo stile sociale, i suoi vizi e le sue virtù: nel magma della Luogotenenza s'intravedono già i caratteri dell'Italia futura. Prefazione di Sergio Romano.
16.00

Il papa di Hitler. La storia segreta di Pio XII

publisher: Garzanti Libri

pages: 595

Secondo molti cattolici Pio XII merita di essere proclamato santo
18.00

Soldaten

Combattere uccidere morire. Le intercettazioni dei militari tedeschi prigionieri degli Alleati

publisher: Garzanti Libri

pages: 460

Nel corso della seconda guerra mondiale, gli inglesi e gli americani intercettarono sistematicamente le conversazioni di migli
15.00

La caduta dell'impero romano. Una nuova storia

by Peter Heather

publisher: Garzanti Libri

pages: 657

La caduta dell'impero romano è da sempre uno dei più affascinanti enigmi della storia
20.00

Storia degli ebrei

by Potok Chaim

publisher: Garzanti Libri

pages: 593

Una vasta panoramica dettagliata di quattromila anni della storia degli ebrei
20.00

Quando l'Europa è diventata cristiana. Costantino, la conversione, l'impero

by Paul Veyne

publisher: Garzanti Libri

pages: 204

La conversione di Costantino al cristianesimo è uno degli avvenimenti decisivi della storia mondiale
12.50

L'invenzione dei soldi. Quando la finanza parlava italiano

by Alessandro Marzo Magno

publisher: Garzanti Libri

pages: 280

"L'invenzione dei soldi" ci racconta in maniera approfondita e divertente, con tanti aneddoti e curiosità, la storia di un'Italia all'avanguardia nel momento in cui per la prima volta la moneta si trasforma in merce e il mercante può così diventare banchiere. È infatti proprio tra Genova, la Toscana (Lucca, Siena, Firenze) e Venezia dopo il Mille che nascono le prime società multinazionali ed è da qui che i mercanti partono per costruire colonie commerciali in tutto il Mediterraneo. È in Italia che nascono le banche e le società di assicurazione, che vengono inventati gli assegni e le prime obbligazioni e qui, di conseguenza, avvengono anche i primi reati finanziari, dai rocamboleschi furti con scasso ai danni dei forzieri di prestigiose banche fino alla creazione di vere e proprie zecche clandestine per falsificare monete. È la moneta italiana, con il genovino, il fiorino e il ducato, a dominare per secoli i commerci di tutto il mondo grazie alla fiducia che riscuote e al suo pregio artistico. "L'invenzione dei soldi" è inoltre un viaggio ricco di personaggi geniali e intraprendenti, capaci di incidere profondamente nella storia moderna, da Fibonacci, che per primo introduce in Occidente lo zero, a Luca Pacioli, che diffonde gli strumenti della contabilità utilizzati ancora ai nostri giorni, fino a John Law, lo scozzese che dà vita alla prima bolla finanziaria della storia, quella della Compagnia del Mississippi, e che finisce la sua vita a Venezia.
14.00

L'alba dei libri. Quando Venezia ha fatto leggere il mondo

publisher: Garzanti Libri

pages: 209

Dov'è stato pubblicato il primo Corano in arabo? Il primo Talmud? Il primo libro in armeno, in greco o in cirillico bosniaco?
14.00

Seneca

by Pierre Grimal

publisher: Garzanti Libri

pages: 347

Scrittore dalla stile inarrivabile, filosofo-moralista profondo ed efficace, acuto lettore della crisi morale e religiosa del suo tempo, Seneca rimane, nella memoria collettiva, soprattutto il consigliere di Nerone. Per riuscire a comprendere a tutto tondo un personaggio a prima vista così contraddittorio, si rende necessaria un'indagine che abbracci tutta l'età di Seneca, dagli anni di Tiberio a quelli della tirannide neroniana. In questo libro l'indagine dell'autore si è orientata soprattutto verso il pensiero di Seneca, la sua adesione convinta e totale alle dottrine stoiche, il suo impegno a coglierne continuamente i risvolti morali e pratici.
14.50

Quando l'Europa è diventata cristiana (312-394)

Costantino, la conversione, l'impero

by Veyne Paul

publisher: Garzanti Libri

pages: 204

La conversione di Costantino al cristianesimo è uno degli avvenimenti decisivi della storia mondiale
12.50

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.