Your browser does not support JavaScript!

Libri di Aldous Huxley

new

Il mondo nuovo-Ritorno al mondo nuovo

by Aldous Huxley

publisher: Mondadori

pages: 384

Scritto nel 1932, "Il mondo nuovo" è ambientato in un immaginario Stato totalitario del futuro, nel quale ogni aspetto della v
14.50
new

Tutto il mondo è paese. Jesting Pilate: diario di un viaggio intorno al mondo

by Aldous Huxley

publisher: Ghibli

pages: 232

Più o meno come Herman Hesse viaggiò verso l'Estremo Oriente, così fece Aldous Huxley nel 1925, quando partì con la moglie all
18.00

Il mondo nuovo-Ritorno al mondo nuovo

by Aldous Huxley

publisher: Mondadori

pages: 480

Scritto nel 1932, "Il mondo nuovo" è un romanzo dall'inesausta forza profetica ambientato in un immaginario stato totalitario
28.00

Il sorriso della Gioconda e altri racconti

by Aldous Huxley

publisher: Jouvence

pages: 224

Il bel racconto di Aldous Huxley che qui proponiamo, rispetto alla sua riduzione scenica, è più duro, se non più spietato
18.00

L'albero d'olivo

by Aldous Huxley

publisher: Henry beyle

30.00

Moksha. Scritti sulla psichedelia e sull'esperienza della visione

by Aldous Huxley

publisher: Mondadori

pages: 333

Nel 1953 Aldous Huxley sperimentò in prima persona gli effetti della mescalina, una sostanza allucinogena ricavata da un cactu
20.00

L'isola

by Aldous Huxley

publisher: Mondadori

pages: 347

Nessuno deve andare in nessun altro luogo
14.00

Il mondo nuovo-Ritorno al mondo nuovo

by Aldous Huxley

publisher: Mondadori

pages: 359

Scritto nel 1932, "Il mondo nuovo" è un romanzo dall'inesausta forza profetica ambientato in un immaginario stato totalitario
14.00

Prode mondo nuovo-Ritorno a «Prode mondo nuovo»

by Aldous Huxley

publisher: Massari Editore

pages: 383

Si tratta del celebre "Prode mondo nuovo" di Aldous Huxley, un'opera di distopia politica che non necessita di presentazioni
20.00

Brave New World

by Huxley Aldous

publisher: Vintage (random usa)

13.60

Punto contro punto

by Aldous Huxley

publisher: Adelphi

pages: 528

Un giornalista timido e inconcludente, certo soltanto di non amare più la donna con cui vive; un pittore di fama mondiale, celebre anche per i suoi scandali privati; il direttore di una rivista letteraria, meschino e ipocrita ma dotato di una sorprendente capacità di seduzione; una giovane ereditiera vanesia, amorale e condannata all'eterna insoddisfazione: sono solo alcuni dei personaggi che nella Londra degli anni Venti intrecciano le proprie vite - tra passione e infedeltà, violenza politica e noia esistenziale, volontà di dominio e paura della morte - in questo "romanzo di idee" di Aldous Huxley. "Il carattere di ciascun personaggio dovrà emergere, per quanto è possibile, dalle idee di cui è portavoce. Dato che le teorie sono la razionalizzazione di sentimenti, istinti e stati d'animo, si tratta di una cosa fattibile". La dichiarazione d'intenti, affidata al taccuino di uno dei personaggi, è esplicita quanto la tecnica di composizione, ispirata al contrappunto - come in Beethoven: "La maestosità che si alterna con la leggerezza. La commedia che di colpo accenna a prodigiose e tragiche solennità". Tecnica che Huxley padroneggia mirabilmente, combinando cinismo ed empatia, raziocinio e caricatura nella sua spietata dissezione di comportamenti e moventi psicologici. Il risultato è una satira paradossale che mantiene immutata la sua freschezza, così come immutati restano i conflitti, le paure e i desideri umani.
24.00

Oltre la baia del Messico

by Aldous Huxley

publisher: Pgreco

pages: 255

Partito da Liverpool nel 1933 a bordo di una nave da crociera diretta nelle Indie Occidentali, dopo una sosta alle Barbados, a
13.00

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.