Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Books of Carlo Flamigni

Figli del cielo, del ventre, del cuore

by Flamigni Carlo

publisher: Pendragon

pages: 309

Il miracolo della vita è un rompicapo affascinante che racchiude un immenso potere
16.00

La compagnia di Ramazzotto

by Carlo Flamigni

publisher: Sellerio Editore Palermo

pages: 253

Per tradizione, l'ambiente universitario si adatta a meraviglia alle trame gialle. Gli odi, le invidie, i conflitti tra accademici, infatti, assomigliano moltissimo alla brama di potere nella sua forma più pura e la passione per il potere è fonte naturale del delitto. Nei romanzi giallo-giocosi di Carlo Flamigni, schemi tradizionali di questo tipo, magari con misteri e soluzioni deduttivi, germinano in un brodo di coltura surreale, pieno di maschere e detti e spiriti regionali romagnoli, e in alcune entrate ci immagineremmo come sottofondo musiche da clown felliniane. C'è un po' di fiaba folclorica moderna nel suo romanzesco. In pieno giorno si accascia, a un tavolo del bar dov'è seduto, un uomo, colpito a morte da un proiettile. Lo vedono in molti e due individui si inseguono in mezzo ai tavolini. Lo strano è che non si è sentito un solo sparo. È morto un professore universitario, medico illustre, d'altri tempi, e molto impegnato nella buona politica, ma da un po' di tempo ritiratosi di più dentro la sua vita privata. Attorno a lui s'erano intrecciate varie prevedibili beghe: la giostra dell'assegnazione delle cattedre a Medicina, la successione al rettorato, un grande affare legato alla fondazione di una ultramoderna sede distaccata della facoltà... Vuole il caso che la signora Mirta Fabbri, moglie del professor Stelio Benelli, il morto, sia una vecchia fiamma di Primo Casadei. E così entra in scena la coloratissima banda da investigazioni di Carlo Flamigni...
14.00

Giallo uovo

by Carlo Flamigni

publisher: Sellerio Editore Palermo

pages: 160

Questo "mistery romagnolo", potrebbe sembrare un cupo romanzo criminale dell'epoca classica. Una gang capeggiata da un Padrone potente e taciturno secondo regola, è il luogo di odi incrociati e segrete ambizioni di ogni risma. Tra i tanti, Amalia, dark lady carnale e crudele nonostante genitori anarchici idealisti, decide di imprimere una svolta al suo rapporto con l'amante, capo operativo della cosca, un essere di nessuna umanità sposato senza sentimenti con l'enorme Minerva, figlia del Padrone. Minerva vigila su tutto e su tutti, immobile nelle sue stanze come un ragno al centro della tela, sicché Amalia, per emarginarla e prendere il suo posto nel cuore dell'amante e nella gerarchia, escogita un complotto. Assolda, tra gli scagnozzi della banda, il più emarginato, Primo Casadei, detto Terzo, uno che sembra capitato lì per caso, ma che si rivela un abile e freddo agente coadiuvato dalla sua squadra di strambi amici. Le cose però si complicano e si intrecciano, si bagnano di molto sangue e sfociano in un incomprensibile mistero risolto dall'abilità deduttiva di Primo. Ma questo, solo guardando la nuda trama. Nella sua realtà questa storia, al contrario dei romanzi criminali dell'epoca classica, non è accompagnata da nessun cattivo umore. Tutto, com'è tipico dei romanzi di Carlo Flamigni, si stempera in un andamento comico, pieno di battute, di situazioni surreali e popolaresche, di personaggi del tutto favolosi ma che le circostanze ambientali rendono veri come la vita.
12.00

La procreazione assistita

by Carlo Flamigni

publisher: Il mulino

pages: 133

Uno dei maggiori esperti di fisiopatologia della riproduzione umana traccia una sintesi delle attuali conoscenze in materia, a
11.00 8.80

Senso comune

by Carlo Flamigni

publisher: Sellerio Editore Palermo

pages: 191

La squadra surreale di Primo (inteso: "Terzo") Casadei, si trova nel folto di una di quelle selve di ostacoli che il cosiddetto "sistema Italia" diventa spesso e volentieri per i suoi figli. Il coriaceo Proverbio, sempre più ateo nonostante l'età, è ricoverato in un reparto di cure intensive; con lui sono quattro vecchietti in stato vegetativo, i quali muoiono in successione da un giorno all'altro, generando diffuso sospetto. Intanto Pavolone, il gigante buono, e Maite, sua inarrestabile compagna, hanno deciso di fare un figlio ma possono concepirlo solamente mediante fecondazione assistita e questo li immette nella follia di decreti e di divieti. Così, questa nuova avventura con il delitto degli involontari investigatori del tranquillo paese di Romagna, inizia come un racconto-verità, però satirico e grottesco, dentro i dilemmi della bioetica, quelli che il nostro paese riesce a ritorcere in modo da smarrire per sempre il buon senso comune. Ma presto, mentre Primo tenta di salvare tutti dai vertiginosi labirinti clinico legali e riflette a voce alta su deduzioni e controdeduzioni, la, storia scivola lentamente nel giallo. È l'Italia di oggi che va in scena, da una delle sue mille province profonde, in questo caso una costa romagnola che il turismo non riesce a mutilare dei suoi caratteri originari.
13.00

Circostanze casuali

by Carlo Flamigni

publisher: Sellerio Editore Palermo

pages: 254

"La vita si costruisce - è noto a tutti -come un intreccio di fatti casuali e di fatti volontari, che si succedono senza regola. Un evento casuale produce molto spesso atti volontari, ai quali conseguono nuovi eventi casuali, e via così, in un disordine fastidioso, del quale spesso neppure ci accorgiamo". Carlo Flamigni vorrebbe che questo suo secondo romanzo non venisse letto da giallo. Lo presenta come un racconto sul Caso; sul Caso - va aggiunto - fuori stagione nella riviera di Romagna, quando lo spleen spinge le persone ad amplificare nel pettegolezzo i casi di ciascuno e ciascuno sembra vivere per amplificare il pettegolezzo. Circostanze casuali segue un intreccio generale (che è in questo caso l'inchiesta poliziesca) nelle cui svolte sono intrappolati tanti personaggi. E ogni personaggio incarna una storia, varia e complessa che potrebbe fare trama a sé, solo che essa, per via del caso e della necessità delle azioni che ne scaturiscono, si intreccia con le altre storie, gonfiandosi in una specie di tumultuosa fiumana del destino. Annibale Ricci Ribaldi, settantenne notaio di ricca famiglia è un uomo vizioso e alquanto laido. Forse il solo davvero detestabile tra un groviglio di vipere che gli si stringe intorno, che brulica di vittime a loro volta carnefici di vittime minori. Sono la moglie e i figli, domestici e impiegati, clienti, fino semplici vicini tutti pieni di risentimenti soffocati e mediocri colpe inconfessate.
13.00

Nelle mani del dottore? Il racconto e il possibile futuro di una relazione difficile

publisher: Franco Angeli

pages: 208

L'opinione che la maggior parte delle persone nutre nei confronti della medicina e dei medici non è positiva ormai da molto te
25.00

Fecondazione e(s)terologa

publisher: L'Asino d'oro

pages: 189

In questi ultimi anni è in continuo aumento il numero di coppie italiane che, a causa della Legge 40/2004, è costretto ad andare all'estero per vedere realizzato il desiderio di avere un figlio. Alcune motivazioni che inducono al cosiddetto "turismo procreativo" esistono ancora oggi; altre, invece, non sussistono più, ma poiché non viene adeguatamente reso noto, molti italiani continuano a cercare aiuto fuori dal proprio paese. I motivi che hanno condotto gli autori a scrivere questo libro sono molti: fra tutti, il principale è quello di chiarire un problema molto complesso senza pregiudizi e al riparo da ogni tipo di ideologia, con lo scopo di offrire uno strumento utile ai "viaggiatori", distinguendo speranze e illusioni da reali possibilità.
12.00

Contraccezione

publisher: L'Asino d'oro

pages: 197

A 50 anni dalla commercializzazione della prima pillola, l'informazione sui mezzi contraccettivi continua a essere estremamente scarsa e troppo spesso influenzata da interessi commerciali o da posizioni etiche dominanti. Essendo difficile immaginare, e non certo auspicabile, una società fondata sull'astinenza sessuale, è necessario che tutti siano in grado di utilizzare le tecniche contraccettive più idonee. Questo libro, in un'ottica estremamente pratica, intende fornire a ciascuno queste conoscenze: gli autori analizzano, uno per uno, i vari metodi contraccettivi e rispondono a dubbi che frequentemente non trovano soluzione neppure negli ambulatori medici, confutando luoghi troppo spesso comuni.
12.00

La pillola del giorno dopo. Dal silfio al levonorgestrel

publisher: L'Asino d'oro

pages: 192

Questo libro si rivolge agli operatori sanitari e a tutti coloro che vogliono farsi una propria opinione sulla contraccezione
12.00

RU 486. Non tutte le streghe sono state bruciate

publisher: L'Asino d'oro

pages: 201

Questo libro, rivolto agli operatori sanitari e a tutti coloro che vogliono approfondire questi argomenti, chiarisce finalmente, con un linguaggio semplice ma allo stesso tempo rigorosamente scientifico, i meccanismi di azione della RU486 e le tematiche di un dibattito etico su cui in Italia vi è ancora molta confusione. Gli autori hanno polemicamente dedicato il libro ai membri del Consiglio Superiore di Sanità che ha recentemente stabilito che "l'unica modalità di erogazione" della RU486 debba essere "il ricovero ordinario". Questo testo diventa così prova evidente che, se in Italia vi sono istituzioni che non intendono garantire la libertà e la salute delle donne, vi sono d'altra parte molti medici e amministratori che si battono per queste.
12.00

Il secondo libro della sterilità

Vol. 2

by Flamigni Carlo

publisher: Utet

pages: 450

25.00

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.