Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Books of Daniel Arasse

Il dettaglio

by Daniel Arasse

publisher: Il saggiatore

pages: 221

Di fronte a un quadro il nostro istinto è quello di fare un passo indietro, così da contemplarlo nel suo insieme
65.00

L'uomo in gioco. I genî del Rinascimento

by Daniel Arasse

publisher: Einaudi

pages: 372

Il Cinquecento è il secolo in cui all'arte viene riconosciuta, a pieno diritto, una forma di potere, e in cui l'artista può, n
90.00

L'ambizione di Vermeer

by Daniel Arasse

publisher: Carocci

pages: 186

Agli occhi dei moderni, quel che distingue Vermeer dai suoi contemporanei è l'aura enigmatica che promana dai suoi dipinti
28.00

Leonardo. Il ritmo del mondo

by Daniel Arasse

publisher: Jaca Book

pages: 448

La riflessione di Daniel Arasse, insigne storico dell'arte e influente divulgatore, si divide in due grandi parti, una consacr
40.00

L'uomo in prospettiva. I primitivi italiani

by Daniel Arasse

publisher: Einaudi

pages: 324

Daniel Arasse ha sempre privilegiato un efficace approccio critico all'iconografia e alla storia dell'arte fondato su una moda
85.00

Storie di pitture

by Daniel Arasse

publisher: Einaudi

pages: 238

Con l'entusiasmo, l'audacia e l'erudizione che lo distinguono, Daniel Arasse invita il lettore a una carrellata sulla storia della pittura lunga sei secoli, dall'invenzione della prospettiva sino alla scomparsa della figura. Evocando sia le grandi tematiche - la prospettiva, l'Annunciazione, il dettaglio, le fortune e le sfortune dell'anacronismo, il restauro e le condizioni di visibilità e di esposizione - sia quadri e pittori particolari, Arasse fa rivivere con intelligenza e fervore diversi momenti chiave della storia dell'arte: il Rinascimento italiano, il manierismo, Vermeer, Ingres, Manet. La sua analisi si nutre di esempi concreti - La Madonna Sistina di Raffaello, La Gioconda, la Camera degli sposi di Mantegna, Il chiavistello di Fragonard - e si conclude toccando alcuni aspetti dell'arte contemporanea. Il lettore ritroverà il gusto di vedere con occhi nuovi celebri momenti della pittura, grazie a un approccio sensibile e aperto. Prefazioni di Bernard Comment e Catherine Bérard.
27.00

Il ritratto del Diavolo

by Arasse Daniel

publisher: Nottetempo

pages: 74

Che cosa lega i diavoli mostruosi del Medioevo - figure ibride che mescolano i "portenti" esotici, gli esseri fantastici dell'
25.00

Il soggetto nel quadro. Saggi d'iconografia analitica

by Daniel Arasse

publisher: Edizioni ETS

pages: 216

Figura centrale della storia dell'arte francese, allievo di André Chastel e Louis Marin, Daniel Arasse pubblica nel 1997 una r
22.00

L'annunciazione italiana. Una storia della prospettiva

by Daniel Arasse

publisher: La Casa Usher

pages: 384

"Questo libro nasce da un'intuizione: tra il Trecento e il Cinquecento è esistita nella pittura italiana una particolare affinità tra annunciazione e prospettiva. Dopo un'approfondita riflessione, posso avanzare al riguardo una duplice ipotesi di ricerca: 1) che effettivamente è esistita, nella pittura italiana del Rinascimento, un'affinità tra il tema dell'annunciazione e lo strumento figurativo della prospettiva; 2) che tale affinità ha un carattere paradossale, poiché si fonda non sull'accordo, bensì sulla tensione tra il tema rappresentato e lo strumento della sua rappresentazione". Per Arasse la prospettiva è infatti lo strumento perfetto per descrivere il mistero di fede dell'Annunciazione, cioè il il racconto del passaggio dell'Incommensurabile divino nel finito. L'autore si è dedicato allo studio di questo argomento per almeno quindici anni, a partire dall'inizio degli anni Ottanta del Novecento. Questo libro presenta gli esiti di questo impegno e chiarisce l'estrema utilità di un originale metodo d'analisi delle opere che egli stesso ha chiamato "iconologia analitica." Il racconto parte dalle annunciazioni di Ambrogio Lorenzetti, percorre il Quattrocento fiorentino a partire da Masaccio, estende lo sguardo sulla pittura delle città italiane e si inoltra nel Rinascimento maturo fino alla specificità del linguaggio dei veneziani. L'opera offre così una vera e propria storia della prospettiva nel Rinascimento italiano.
58.00

Il dettaglio. La pittura vista da vicino

by Daniel Arasse

publisher: Il saggiatore

pages: 412

Per la critica tradizionale, a partire dal Rinascimento l'opera pittorica è stata concepita per essere guardata a distanza
25.00

L'ambizione di Vermeer

by Arasse Daniel

publisher: Einaudi

Secondo l'autore il mistero di Vermeer non dipende, come si è sempre sostenuto, da una enigmatica qualità poetica; al contrari
22.00

Non si vede niente

Descrizioni

by Arasse Daniel

publisher: Artemide

pages: 118

15.00

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.