Your browser does not support JavaScript!

Books of Fabio Mini

Le regole della guerra. Un commento alle «Massime» di Quinton alla luce del conflitto in Ucraina

by Fabio Mini

publisher: Mimesis

pages: 136

In tutte le guerre gli orpelli, prima o poi, hanno dovuto lasciare il campo alla bestialità
14.00

Ucraina. La guerra e la storia

publisher: Paperfirst

pages: 144

Perché è iniziata la guerra in Ucraina? Quanto durerà e come potrebbe finire? Uno storico che conosce la Russia e un generale
13.00

Che guerra sarà

by Fabio Mini

publisher: Il mulino

pages: 170

Quanto concreta è oggi la prospettiva di un conflitto su scala globale? Secondo l'autore la vera domanda non è se ci sarà una
15.00

Eroi della guerra. Storie di uomini d'arme e di valore

by Fabio Mini

publisher: Il mulino

pages: 188

Si pongono al servizio degli altri, della difesa della loro comunità, assecondano il destino, gli ideali o l'ambizione, intervengono sul corso della storia con le armi, la fede e il valore: sono gli eroi della guerra. Dalla violenza bruta di Achille al sacrificio consapevole dei soldati del nostro tempo, passando attraverso la lucida follia degli Arditi, il carisma e la visione dei grandi condottieri come Alessandro, la sconfitta e la resurrezione del generale Dallaire, capo della missione Onu in Ruanda, queste pagine ci descrivono l'evoluzione dei modelli esemplari forgiati dai campi di battaglia, i luoghi dove gli eroi della guerra cadono per la gloria degli dèi e il profitto dei padreterni, sopravvivendo nella memoria collettiva per il bisogno dell'umanità.
12.00

I guardiani del potere. Eunuchi, templari, carabinieri e altri corpi scelti

by Mini Fabio

publisher: Il mulino

pages: 289

Nella storia tutte le forme di potere (clan, imperi, istituzioni religiose o politiche) si sono dotate di un corpo scelto di p
16.00

La guerra spiegata a...

by Fabio Mini

publisher: Einaudi

pages: 171

Ci sono categorie di persone che dicono di sapere cos'è la guerra e, per quello, la sostengono: i capi militari che la fanno per motivi ideologici, i soldati che si arruolano per soldi, i tecnocrati che la "consigliano" come stimolo per la modernità e per la scienza. E poi ci sono quelli che non possono capirla, come le famiglie delle vittime che si vedono riconsegnare un figlio in una bara o i ragazzi che osservano il deflagrare delle bombe in tv, come fossero scene di un film o di un videogioco. In questo saggio Fabio Mini usa l'attualità come trampolino per un discorso che diventa universale e riesce a parlare a tutti: a chi dice che la guerra sia fatta in nome della pace e a chi la odia, a chi la fa per mestiere e a chi soprattutto, come la maggior parte di noi, la osserva dalle pagine dei giornali, pensando che è così che debbano andare le cose, e non sia nostro compito provare a cambiarle.
12.00

Perché siamo così ipocriti sulla guerra

by Mini Fabio

publisher: Chiarelettere

pages: 96

La guerra non è solo manifestazione di potenza e spietatezza, essa nasconde anche l'inganno e l'ipocrisia
7.00

Mediterraneo in guerra

Atlante politico di un mare strategico

by Mini Fabio

publisher: Einaudi

pages: 318

In quarantatre anni di servizio militare Fabio Mini è venuto a contatto diretto con tutti gli apparati di sicurezza del mondo
18.50

Eroi della guerra. Storie di uomini d'arme e di valore

by Mini Fabio

publisher: Il mulino

pages: 190

Nelle guerre di ogni tempo e ancora oggi nelle cosiddette "operazioni di pace", il guerriero con un'arma tra le mani si sente
15.00

Soldati

by Mini Fabio

publisher: Einaudi

pages: 125

L'apparato di 186
9.00

La guerra dopo la guerra

Soldati, burocrati e mercenari nell'epoca della pace virtuale

by Mini Fabio

publisher: Einaudi

pages: 291

Il terrorismo - lo dice la parola stessa - basa tutta la sua potenza sul terrore e la guerra che stiamo combattendo a partire
14.00

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.