Books of Frediano Sessi

newL'angelo di Auschwitz. Mala Zimetbaum, l'ebrea che sfidò i nazisti

L'angelo di Auschwitz. Mala Zimetbaum, l'ebrea che sfidò i nazisti

by Frediano Sessi

publisher: Marsilio

pages: 176

«Mala era generosa e coraggiosa; aveva aiutato molte compagne, ed era amata da tutte
10.00
Sotto falso nome

Sotto falso nome

by Frediano Sessi

publisher: Einaudi ragazzi

pages: 128

Un libro di narrativa per ragazzi dai 12 anni, la vera storia di un incredibile scambio di identità e la fuga dalla persecuzio
12.00
Il bambino scomparso. Una storia di Auschwitz

Il bambino scomparso. Una storia di Auschwitz

by Frediano Sessi

publisher: Marsilio

pages: 160

Quando un evento orribile resta «incistato dentro, come un proiettile nel cervello», per sopravvivere al dolore si può parlarn
16.00
Foibe rosse. Vita di Norma Cossetto uccisa in Istria nel '43

Foibe rosse. Vita di Norma Cossetto uccisa in Istria nel '43

by Frediano Sessi

publisher: Marsilio

pages: 160

Norma Cossetto venne gettata ancora viva nella foiba di Villa Surani nella notte tra il 4 e il 5 ottobre del 1943
9.00
La Seconda guerra mondiale

La Seconda guerra mondiale

by Frediano Sessi

publisher: EL

pages: 80

Un libro illustrato per bambini dai 7 anni, per comprendere che cosa è stata la Seconda guerra mondiale
8.00
Prof, che cos'è la Shoah?

Prof, che cos'è la Shoah?

by Frediano Sessi

publisher: Einaudi ragazzi

pages: 160

L'utopia nazista di una nuova Europa ariana prese avvio da pratiche di esclusione, segregazione e deportazione che colpirono g
10.00
La Prima e la Seconda guerra mondiale

La Prima e la Seconda guerra mondiale

publisher: EL

pages: 160

Un libro illustrato per bambini dai 7 anni che parla di guerra, odio, storia, giovani, amore, libertà, giustizia
13.90
L'angelo di Auschwitz. Mala Zimetbaum, l'ebrea che sfidò i nazisti

L'angelo di Auschwitz. Mala Zimetbaum, l'ebrea che sfidò i nazisti

by Frediano Sessi

publisher: Marsilio

pages: 174

Se crescere vuol dire imparare a scegliere, la giovanissima Mala Zimetbaum si trova ad affrontare ben presto la scelta più dra
15.00
Auschwitz. Storia e memorie

Auschwitz. Storia e memorie

publisher: Marsilio

pages: 680

La storia di Auschwitz non può essere affrontata senza una visione di insieme di tutto quanto il campo rappresenta e racchiude
30.00
Elio, l'ultimo dei Giusti. Una storia dimenticata di resistenza

Elio, l'ultimo dei Giusti. Una storia dimenticata di resistenza

by Frediano Sessi

publisher: Marsilio

pages: 160

Protagonista di questa storia è un contadino toscano di vent'anni che si è sempre dichiarato «fuori dalla contesa» e non ha sc
15.00
Auschwitz Sonderkommando. Tre anni nelle camere a gas

Auschwitz Sonderkommando. Tre anni nelle camere a gas

by Frediano Sessi

publisher: Einaudi ragazzi

pages: 126

Nel maggio del 1942 Filip Müller, giovane ebreo slovacco, viene assegnato al lavoro nel crematorio di Auschwitz-Birkenau, dove
10.00
Ultima fermata: Auschwitz. Storia di un ragazzo ebreo durante il fascismo

Ultima fermata: Auschwitz. Storia di un ragazzo ebreo durante il fascismo

by Frediano Sessi

publisher: Einaudi ragazzi

pages: 135

Quando nel 1938, il regime fascista vara le leggi razziali, comincia per gli ebrei un periodo duro di persecuzione e segregazione. L'Italia fascista toglie agli ebrei ogni diritto, anche a coloro che si sono convertiti alla religione cattolica. È il caso del giovane Arturo Finzi, che in un diario racconta le tappe della sua progressiva segregazione sociale. Senza più mezzi di sostentamento, la sua famiglia è costretta a trasferirsi a Roma, dove, dopo l'8 settembre del 1943, vivrà il dramma dell'occupazione nazista e della deportazione ad Auschwitz. Nel libro, Arturo Finzi è un personaggio di fantasia che ricorda, con esattezza storica, il dramma di tanti ragazzi e ragazze ebrei italiani che hanno visto morire le loro speranze di vita e d'amore assai prima di ritrovarsi su un treno merci dirette al campo di sterminio di Auschwitz. Arturo non tornerà mai più alla vita. Con lui muoiono anche tutti i sogni e i progetti di una generazione di giovani, sconvolta dalla Shoah e dalla violenza estrema della storia. Età di lettura: da 12 anni.
11.00