Your browser does not support JavaScript!

Books of Giorgio Jossa

Regno di Dio e Figlio dell'uomo. Uno schizzo di storia di Gesù

by Giorgio Jossa

publisher: Il Pozzo di Giacobbe

pages: 176

È possibile ricostruire nei tratti essenziali una storia di Gesù? È possibile, affidandosi alla testimonianza dei Vangeli, ric
20.00

Quale Gesù?

by Giorgio Jossa

publisher: Paideia

pages: 170

La ricerca contemporanea sul Gesù storico ha portato alla luce le insufficienze degli studi dei secoli trascorsi, riscoprendo
18.00

Voi chi dite che io sia? Storia di un profeta ebreo di nome Gesù

by Giorgio Jossa

publisher: Paideia

pages: 362

È veramente impossibile scrivere una storia di Gesù? La ricerca pare esserne convinta: i vangeli non sono libri storici e il G
27.00

Il cristianesimo ha tradito Gesù?

by Giorgio Jossa

publisher: Carocci

pages: 142

I vangeli di Matteo, Marco, Luca e Giovanni sono una interpretazione di fede della persona di Gesù. E la formazione del canone del Nuovo Testamento è frutto di una scelta teologica della Chiesa. Ma il Gesù storico non corrisponde semplicemente al Cristo dei vangeli canonici. Gesù non era un cristiano, ma un giudeo. Non può essere quindi realmente compreso se non all'interno della tradizione giudaica. L'immagine di Gesù trasmessa dai vangeli apocrifi (di Tommaso, di Pietro, di Giuda) non può avere la stessa attendibilità di quella dei vangeli canonici? In realtà elementi di conflitto di Gesù col giudaismo del suo tempo ci sono stati. E i vangeli canonici non perdono il legame col Gesù storico. Per tutti e quattro gli evangelisti il Cristo della fede è proprio il Gesù terreno. Riconoscendosi in questi vangeli la Chiesa ha fatto una scelta non storica, ma teologica, ritenendo che la loro interpretazione rispecchiasse nella maniera più autentica la figura e l'insegnamento di Gesù.
15.90

Il cristianesimo antico dalle origini al Concilio di Nicea

by Giorgio Jossa

publisher: Carocci

pages: 222

Il cristianesimo continuò a svilupparsi ben oltre la diretta predicazione di Gesù e il fervore missionario della generazione apostolica, lasciando molteplici e disparate tracce di sé. Lo storico ha quindi dinanzi un compito estremamente arduo, dovendo ascoltare ogni possibile testimonianza - canonica o apocrifa, letteraria o archeologica, religiosa o profana - che possa gettar più intensa luce sulle origini cristiane. Questo volume offre un'introduzione al cristianesimo antico, rigorosa nell'impostazione e nell'intento di non perdere la straordinaria complessità del proprio oggetto, ma pensata e scritta non solo per un pubblico di specialisti. Con cura particolare esso cerca di fondere, in un misurato equilibrio espositivo, la ricostruzione degli scenari storici con l'attenzione alla vita interiore della comunità cristiana, quale si manifesta, in particolare, nel culto e nella letteratura. Dalla predicazione di Gesù al Concilio di Nicea, la narrazione ripercorre, nei momenti e negli aspetti essenziali, la nascita e il consolidarsi storico della religione cristiana: Paolo e la formazione del Nuovo Testamento, ma anche le persecuzioni, l'apologetica, lo gnosticismo, Origene, Costantino.
17.50

Il vangelo tra storia e fede. Per una corretta lettura dei quattro vangeli

by Giorgio Jossa

publisher: San Paolo Edizioni

pages: 64

Non è facile leggere correttamente i Vangeli: si tratta infatti del frutto ispirato d'una laboriosa riflessione della Chiesa che ha saputo intrecciare la narrazione di fatti della vita del Gesù storico con l'interpretazione teologica del suo modo di testimoniare il Cristo della fede. Queste pagine offrono preziose indicazioni per una lettura attenta dei quattro Vangeli, che consenta di interpretare la vicenda di Gesù di Nazaret oltrepassando il senso storico e cogliendo quello spirituale. Ne è autore un appassionato ricercatore, docente di storia della Chiesa antica all'Università di Napoli. Per tutti coloro che compiono un passo in più nella lettura dei vangeli, verso un quadro sintetico interpretativo. Adatto alle catechesi giovanili e per adulti
5.00

I cristiani e l'impero romano. Da Tiberio a Marco Aurelio

by Giorgio Jossa

publisher: Carocci

pages: 208

La storia dei rapporti fra l'impero romano e i cristiani è stata fatta più volte, ma quasi sempre è stata concepita come la storia della politica imperiale nei confronti dei cristiani, e quindi come storia di persecuzioni anziché come confronto tra diverse spiritualità e concezioni del mondo. Ribaltando questo schema Jossa studia le diverse posizioni dei cristiani nei confronti dell'impero nel periodo che va da Tiberio a Marco Aurelio, facendo emergere proprio le differenze di cultura e visione del mondo.
21.60

La verità dei vangeli. Gesù di Nazaret tra storia e fede

by Giorgio Jossa

publisher: Carocci

pages: 184

Che cosa sono i Vangeli? E come devono essere letti per rispettare la loro natura e comprendere la loro verità? La figura di Gesù di Nazaret che i Vangeli ci presentano ha una base storica reale o è un mito? Sono questi i problemi che affronta questo libro. Secondo l'autore, i Vangeli ci raccontano certamente la vicenda di Gesù, ma la intrepretano come una storia messianica e la propongono come una rivelazione divina. Essi non sono stati scritti per offrire una "vita di Gesù" ma testimoniano la fede dei discepoli in Gesù come Messia. E tuttavia contengono una mescolanza paradossale di storia e fede. Raccontano la vicenda di Gesù in termini "biografici", ma interpretano la sua storia alla luce della fede e vi scoprono una rivelazione divina.
21.20
20.80

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

This site or third-party tools used by this make use of cookies necessary for the operation and useful for the purposes outlined in the cookie policy.
If you want to learn more or opt out of all or some cookies, see the cookie policy.
By closing this warning, browsing this page, clicking on a link or continuing to browse otherwise, you consent to the use of cookies.

I Agree