Your browser does not support JavaScript!

Libri di Isabella Guanzini

new

Filosofia della gioia. Una cura per le malinconie del presente

by Isabella Guanzini

publisher: Ponte alle Grazie

pages: 176

La gioia è mistero, incanto, oscillazione
14.50

Il neognosticismo. I semi teologici di Francesco

publisher: San Paolo Edizioni

pages: 144

La categoria di "nuova gnosi" ritorna in maniera costante, come bersaglio critico, nel magistero di papa Francesco
12.00

Tenerezza. La rivoluzione del potere gentile

by Isabella Guanzini

publisher: Ponte alle Grazie

pages: 165

La tenerezza, quando è autentica, non sopporta facili definizioni: si insinua con delicata tenacia tra le grandi virtù civili
14.00

Il giovane Hegel e Paolo

L'amore fra politica e messianismo

by Isabella Guanzini

publisher: Vita e pensiero

pages: 288

I saggi giovanili di Hegel sono il documento del periodo in cui si va lentamente formando la sua...
26.00

L'origine e l'inizio. Hans Urs von Balthasar e Massimo Cacciari

by Isabella Guanzini

publisher: Ets

pages: 306

Quando si vuole cercare il filo d'Arianna per uscire dal labirinto è necessario un nuovo inizio. A "chi" o a che "cosa" è annodato il capo del filo? A partire da traiettorie molto diverse, la filosofia di Massimo Cacciari e la teologia di Hans Urs von Balthasar si incontrano pensando l'origine. Cercano entrambi la segnatura dell'arcaico, non in quanto paradiso lontano e perduto, ma in quanto più prossimo all'arché, che pulsa nella loro attualità: qui si trova infatti il segreto di ogni destinazione. L'uno, il filosofo, è voce indocile di una singolarità proveniente dall'Aperto e aperta a ogni possibile. L'altro, il teologo, si lascia ispirare dal lampo di un Logos che sta en arché presso Dio e si è fatto storia. Per il filosofo, la luce dell'Inizio non è mai senza il buio, che l'accompagna fino alla fine del tempo. Per il teologo, è la Luce che viene nel mondo, che riscatta la sua destinazione per sempre. Per entrambi, la scelta decisiva è una: ossessiva auto-conferma del sé o liberi legami di prossimità. Nel punto di sovrapposizione tra i due, che si è cercato di illuminare in questo saggio, si decide il senso del nostro tempo, fra il mondo ereditato dalla tradizione che precede e quello promesso alla generazione che viene.
24.00

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

This site or third-party tools used by this make use of cookies necessary for the operation and useful for the purposes outlined in the cookie policy.
If you want to learn more or opt out of all or some cookies, see the cookie policy.
By closing this warning, browsing this page, clicking on a link or continuing to browse otherwise, you consent to the use of cookies.

I Agree