Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Books of Luigi Cancrini

Un lungo viaggio nella cura della mente. Uno psicoterapeuta racconta

by Luigi Cancrini

publisher: Giunti Psicologia.IO

pages: 208

In questo libro Luigi Cancrini, nome di grande rilievo nel panorama della psicologia italiana, racconta in maniera intima, chi
20.00

La sfida dell'adozione. Cronaca di una terapia riuscita

by Luigi Cancrini

publisher: Raffaello Cortina Editore

pages: 216

Il libro racconta la terapia condotta con una famiglia adottiva in crisi
19.00

Ascoltare i bambini. Psicoterapia delle infanzie negate

by Luigi Cancrini

publisher: Cortina raffaello

pages: 310

In questo libro, che è il seguito naturale di "La cura delle infanzie infelici", Luigi Cancrini propone cinque storie, raccont
26.00

La Cura delle infanzie infelici. Viaggio nell'origine dell'oceano borderline

by Luigi Cancrini

publisher: Cortina raffaello

pages: 355

Con questo nuovo lavoro, Luigi Cancrini muove dai territori a lungo esplorati delle manifestazioni psicopatologiche del giovane adulto per avventurarsi nel mondo dell'infanzia ferita. Un viaggio imprevedibile nei pensieri e negli stati d'animo del bambino che gli sta davanti in carne e ossa o di quello che viene evocato, "come un fantasma dai contorni incerti", nel momento in cui si accosta alla sofferenza dell'adulto. Un viaggio che si traduce in un racconto appassionante e commovente: non una sintesi o frammenti di terapie, ma un resoconto accurato dei molti e difficili passaggi affrontati nel corso del lavoro terapeutico o di supervisione. Storie di bambini "reali" e di bambini imprigionati, con il loro dolore e la loro confusione, nel corpo e nell'anima dei pazienti con gravi disturbi di personalità. Storie di bambini non ascoltati e non curati, capaci di condizionare drammaticamente, dall'interno, i giovani e meno giovani nei quali continuano a vivere, finché il lavoro terapeutico non riesce a raggiungerli, "perché quelli che curiamo anche quando curiamo pazienti adulti sono, alla fine, i bambini feriti che ancora piangono dentro di loro". Su questo sfondo emerge un altro punto di forza del libro che, partendo dalla clinica, denuncia l'applicazione acritica dei criteri diagnostici convenzionali e della terapia farmacologica in neuropsichiatria infantile.
28.00
28.00

L'oceano borderline. Racconti di viaggi

by Luigi Cancrini

publisher: Raffaello Cortina Editore

pages: 326

La parola borderline ha un uso sempre più vasto: tra i professionisti della salute mentale e nel parlare comune della gente
29.00

L'amore nevrotico

Saggio su «Una vita» di Guy de Maupassant

by Cancrini Luigi

publisher: Edup

pages: 192

8.26

Guida alla psicoterapia

by Luigi Cancrini

publisher: Editori Riuniti

pages: 191

Il modo migliore per far capire al lettore non esperto che cosa sono e come operano le psicoterapie è probabilmente quello di proporgli una serie di storie ricavate dall'esperienza di specialisti famosi, studiosi che hanno lavorato in luoghi e tempi diversi, e soprattutto con idee diverse sull'uomo in genere, sul significato, sull'origine della sofferenza psichiatrica e sulla terapia in particolare. Queste storie, accompagnate da brevi commenti, consentiranno di costruire una visione d'insieme non influenzata dalle posizioni culturali di questa o quella scuola.
12.50

La psicoterapia: grammatica e sintassi

by Luigi Cancrini

publisher: Carocci

pages: 220

15.00

La luna nel pozzo. Famiglie, comunità terapeutiche, controtransfert e decorso della schizofrenia

by Luigi Cancrini

publisher: Cortina raffaello

pages: 245

Il libro tratta l'argomento schizofrenia. Il lavoro clinico da cui parte l'autore è quello proposto da un gruppo di operatori che si occupano di pazienti cronici presso una comunità terapeutica. Ne prende spunto per una presentazione di una teoria generale del disturbo schizofrenico basata sulle esperienze più recenti della psicoanalisi e della terapia familiare sistemica. Viene così presentata un'ipotesi originale sulla cronicità di un decorso definito da sempre imprevedibile e spiegato qui come la conseguenza naturale e obbligata di una fissazione controtransferale dei terapeuti: come l'effetto, cioè, di una distorsione delle relazioni che il paziente stabilisce con loro oltre che con i membri della sua famiglia.
20.00
18.50
9.81

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.