Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Books of Marco Martinelli

Materia atomica. La chimica come non te l'hanno mai spiegata

by Marco Martinelli

publisher: Mondadori

pages: 192

Siamo fatti della materia di cui son fatti
18.00

Nel nome di Dante. Diventare grandi con la Divina Commedia

by Marco Martinelli

publisher: Ponte alle Grazie

pages: 160

Ha ancora senso leggere, o rileggere, la Commedia di Dante Alighieri, quella che Boccaccio definì Divina? Che cosa ha da dirci
12.00

Nel nome di Dante. Diventare grandi con la Divina Commedia

by Marco Martinelli

publisher: Ponte alle Grazie

pages: 160

Ha ancora senso leggere, o rileggere, la Commedia di Dante Alighieri, quella che Boccaccio definì Divina? Che cosa ha da dirci
14.00

Aristofane a Scampia. Come far amare i classici agli adolescenti con la non-scuola

by Marco Martinelli

publisher: Ponte alle Grazie

pages: 163

"Immaginateveli, sì, i vostri figli o alunni come se fossero degli asinelli, perché asini lo sono davvero - so bene che su questo punto siete d'accordo con me - ma immaginateli come asini turbolenti, pieni di paure e ombre, ma anche di desideri inconfessati, di passioni inespresse, affamati di vita, di ignoto, di sogni. Spesso a voi insegnanti e genitori nascondono questi sogni, se li tengono per sé, vi si rifugiano dentro come le talpe nelle loro gallerie sotterranee: è la loro tattica di sopravvivenza, non si palesano quasi mai davanti ai vostri occhi come realmente sono. Dall'altra parte immaginate i testi antichi del teatro, I classici polverosi dai nomi impronunciabili: da Eschilo all'Aristofane che campeggia nel titolo di questo libro, da Plauto a Molière a Shakespeare, fino ad Alfred Jarry, fino a Bertolt Brecht. Guardateli insieme, gli asini e i classici, i barbari e la biblioteca: niente di più lontano, dite voi? Avete ragione: un adolescente di oggi conosce tutti i tipi di iPhone, e sa smanettare su ogni tastiera elettronica; che hanno a che fare con lui quei busti da museo, quelle barbe intimorenti e quella noia annunciata? Nulla. Gli asinelli e i classici sono legni che appartengono ad alberi lontanissimi tra loro, ai confini opposti della foresta, destinati a non incontrarsi. Ma se qualcuno fosse in grado di avvicinarli?" (Marco Martinelli)
14.00

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.