Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Books of Massimo Giuliani

Nell'oceano dell'ebraismo. Brevi navigazioni tra Talmud e filosofia

by Massimo Giuliani

publisher: Castelvecchi

pages: 200

Può accadere che giudaismo e filosofia, sistemi solitamente autonomi, affluiscano in un immenso bacino: con questo fenomeno, s
20.00

Gerusalemme e Gaza. Guerra e pace nella terra di Abramo

by Massimo Giuliani

publisher: Scholè

pages: 112

Un libro che per la prima volta ricostruisce le figure di Gerusalemme e Gaza nella Bibbia e nelle tradizioni rabbinica e islam
12.00

Il conflitto teologico. Ebrei e cristiani

by Massimo Giuliani

publisher: Morcelliana

pages: 304

Il rapporto conflittuale tra cristiani ed ebrei attraversa tutta la storia occidentale
21.00

Teologia ebraica. Una mappatura

by Massimo Giuliani

publisher: Morcelliana

pages: 304

Sotto il nome di Teologia ebraica si raccolgono le fila dei molteplici percorsi che nella storia del popolo ebraico hanno svil
20.00

Il Rabbi di Asti. Su Paolo De Benedetti

by Massimo Giuliani

publisher: Morcelliana

pages: 176

Conosciuto come il Rabbi di Asti, Paolo De Benedetti è stato poeta, editore, biblista, docente, traduttore e teologo tra i pro
14.00

Le terze tavole. La Shoah alla luce del Sinai

by Massimo Giuliani

publisher: Edb

pages: 176

È possibile distruggere nuovamente le tavole della legge che Mosè ha riscritto sul monte Sinai? O mandare in frantumi l'allean
16.50

Filosofia ebraica

by Massimo Giuliani

publisher: Morcelliana

17.50

Il dizionarietto di ebraico

publisher: Scholè

pages: 336

Perché nelle scuole studiamo greco e latino per leggere Platone e Tommaso d'Aquino, ma ignoriamo l'ebraico e ci accontentiamo
21.00

La giustizia seguirai. Etica e halakhà nel pensiero rabbinico

by Massimo Giuliani

publisher: Giuntina

pages: 259

È possibile esporre e comprendere l'etica ebraica 'stando su un piede solo' ossia in poche e semplici formule? Non è piuttosto il giudaismo un cammino lungo e complesso, e dunque anzitutto halakhà, un insieme di norme tese a santificare la vita quotidiana e a rafforzare un'identità di popolo? Quali sono i nessi tra la sfera etica, di sua natura universale, e la sfera delle pratiche simbolico-rituali, che caratterizzano e rendono particolare lo stile di vita ebraico? Cosa dice poi il pensiero rabbinico in merito all'etica del lavoro, o sulle attuali urgenze ecologiche, sull'esercizio del potere, sulla difesa dei diritti umani? In queste pagine la delicata questione del rapporto tra etica e halakhà viene indagata alla luce degli antichi dibattiti rabbinici fino alle discussioni contemporanee passando naturalmente attraverso la grande lezione etica di Maimonide. Uno studio affascinante e impegnativo, guidato dalla stella polare della giustizia, secondo il dettame della Torà: "La giustizia, la giustizia seguirai" (Deuteronomio 16,20).
15.00

Per un'estetica della resistenza. Rileggere Primo Levi

by Massimo Giuliani

publisher: Quodlibet

pages: 100

È possibile parlare di Primo Levi come filosofo? Forse è addirittura necessario, in tempi di scontro di civiltà. Ma forse è anche un atto scientificamente dovuto. In Italia, infatti, Levi è confinato al ruolo di testimone della Shoah, mentre all'estero, soprattutto in America, viene studiato e apprezzato nella pienezza della sua complessa figura intellettuale. I saggi raccolti in questo volume si ripropongono appunto di porre rimedio a questa curiosa schizofrenia critica, affrontando un aspetto ancora poco indagato, almeno nel nostro Paese, dell'opera leviana: la riflessione etico-politica, chiamata a contrastare "le riserve di ferocia che giacciono in fondo all'animo umano", e a sostanziare le possibili vie di una salvazione che faccia leva sulla ragione, sulla cultura e sulla memoria. Dalle reazioni all'educazione fascista al riscatto dell'immaginazione, dalla fascinazione per la tecnologia alla rivalutazione del lavoro manuale: ripercorrendo questi snodi, il presente volume si propone di essere un'originale "introduzione all'opera di Primo Levi", tesa a mostrare la ricchezza tematica e la polisemica profondità, non solo dei suoi libri più conosciuti, ma anche delle sue prose minori e delle sue pagine meno lette, e oggi quasi introvabili. Ne esce un ritratto pluridimensionale di un classico della letteratura e del pensiero italiani. Di quel pensiero e di quella scrittura abbiamo bisogno, e nostalgia.
16.00

Saper attendere. Il Messia come speranza

publisher: Morcelliana

pages: 84

L'idea di messia nel pensiero ebraico antico e moderno subisce vari slittamenti semantici, di origine storica e teorica
10.00

Madri. Dal complesso di Edipo alle madri reali

publisher: Castelvecchi

pages: 192

La funzione materna non è pensabile come individuale e non si può circoscrivere esclusivamente alla figura femminile
16.50

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.