Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Books of Medvedev Roj A.

Stalin sconosciuto. Alla luce degli archivi segreti sovietici

publisher: Feltrinelli

pages: 400

I testi dedicati a tratteggiare la figura di Stalin sono molti, ma nessuno studio prima di questo ha tenuto conto in maniera d
15.00

Dopo la rivoluzione. La primavera 1918

by Medvedev Roj A.

publisher: Pgreco

pages: 158

Cosa sarebbe accaduto se già nel 1918 fosse stata applicata una linea analoga a quella adottata poi con la Nuova politica econ
14.00

La rivoluzione d'ottobre era ineluttabile?

by Roj A. Medvedev

publisher: Res gestae

pages: 133

Il vero problema posto da Medvedev è quello della politica del governo e del partito bolscevico all'indomani della rivoluzione
12.00

Stalin sconosciuto

Alla luce degli archivi segreti sovietici

publisher: Feltrinelli

pages: 395

Questo testo si basa sui nuovi documenti resi pubblici dopo l'apertura degli archivi segreti, avvenuta in seguito al collasso
19.00

Nikita Chruscev. Ascesa e caduta. Da Stalingrado al XX Congresso. Dall'invasione dell'Ungheria alla destituzione

by Roj A. Medvedev

publisher: Editori Riuniti

pages: 355

A cinquant'anni dal XX Congresso del Pcus e dall'invasione sovietica dell'Ungheria la biografia di Nikita Chruscev di Roy Medvedev restituisce intatta la complessità e contraddittorietà del personaggio. Chruscev interagì con tutte le principali personalità politiche del suo tempo; avviò la destalinizzazione con la liberazione e riabilitazione di milioni di persone dai gulag, dalle carceri e dai luoghi di confino. Ma Chruscev fu anche allievo di Stalin e prodotto dell'era staliniana, e fece proprie molte delle sue caratteristiche. Sua la responsabilità dell'invasione dell'Ungheria nel '56. Ma con tutto ciò Chruscév fu anche un individuo estremamente peculiare, uno spirito originale e una persona di grande temperamento politico.
16.00

La Russia post-sovietica

Un viaggio nell'èra Eltsin

by Medvedev Roj A.

publisher: Einaudi

La rivoluzione "anti-comunista" dell'estate del 1991, imposta dall'alto per volontà di Boris Eltsin e del suo entourage al fin
19.00

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.