Your browser does not support JavaScript!

Libri di Moscariello Angelo

I film dentro i romanzi. Il cinema raccontato dalla letteratura

by Angelo Moscariello

publisher: Campanotto

pages: 96

I personaggi dei romanzi vanno al cinema
18.00

Breviario di estetica del cinema. Percorso teorico-critico dentro il linguaggio filmico da Lumière al cinema digitale

by Moscariello Angelo

publisher: Mimesis

pages: 141

Alle soglie della "terza età" del cinema, appena iniziata con l'avvento del digitale, questo breviario vuole essere un memoran
14.00

Gag

Guida alla comicità slapstick. Da Stanlio e Ollio ad Aldo, Giovanni e Giacomo

by Moscariello Angelo

publisher: Audino

pages: 122

La comicità classica, quella più infantile, basata sull'effetto visivo è in fase di grande ripresa negli ultimi anni
15.00

Nouvelle vague

by Angelo Moscariello

publisher: Audino

pages: 127

Giusto cinquant' anni fa nasceva in Francia la "Nouvelle Vague" e con essa il cinema moderno. Da allora lo spirito innovatore del movimento ha influenzato i cineasti di tutto il mondo, liberando il cinema dall'ingombrante etichetta di arte derivata. È infatti grazie alla Nouvelle Vague se, come dicevano Godard, Truffaut e Chabrol, "il cinema è il cinema" e non è più letteratura o teatro filmati. Di quest'idea di film, e della pratica derivante; vuole rendere conto questo libro attraverso una prima ricognizione sistematica dei procedimenti tecnico-formali che inaugurarono un nuovo "stile di regia". Uno stile che ha coniugato in maniera miracolosa lo "spettacolo" e la "poesia", la leggerezza e la profondità, e che in questo libro viene indagato, con una metodologia assolutamente originale. Un'occasione per rivedere e commentare le più belle sequenze non solo di opere, di culto come "Fino all'ultimo respiro" o "I quattrocento colpi", ma anche per riscoprire gioielli poco conosciuti come "Donne facili" di Chabrol e "Desideri nel sole" di Rozier. Un percorso critico per provare a cogliere il segreto di una maniera di fare film che ha saputo unire al piacere del racconto al merito di far vedere l'invisibile attraverso l'evidenza del reale.
15.00

Horror

by Angelo Moscariello

publisher: Mondadori Electa

pages: 351

Creature mostruose, vampiri, zombie, lupi mannari, fantasmi e demoni popolano un genere cinematografico molto amato da un pubblico che ricerca emozioni forti. Il cinema horror risale agli anni Dieci -fu introdotto soprattutto da registi tedeschi come Paul Wegener o F.W. Murnau, autore del primo grande capolavoro del genere, Nosferatu, il vampiro - ed è tuttora fiorente, spesso con contaminazioni di altri generi quali il thriller, il fantasy o la fantascienza. Il dizionario di Angelo Moscariello - un autore che considera l'horror un genere cult- illustra attraverso una selezionata filmografia la storia, le tematiche ricorrenti, le specificità del linguaggio. Particolarmente interessante in questo libro è tutta la documentazione di backstage relativa a effetti speciali, tecniche di ripresa, trucco degli attori.
9.90

Fantasy

by Angelo Moscariello

publisher: Mondadori Electa

pages: 351

Maghi, draghi, troll, folletti, eroi e principesse, paladini del Bene impegnati in una lotta titanica contro le forze del Male: l'universo fantastico del Fantasy ha trovato spazio sul grande schermo fin dagli albori del cinema muto, appassionando milioni di spettatori. Molto spesso il Fantasy trae ispirazione dalla tradizione letteraria. "Il Signore degli anelli" ne è un esempio paradigmatico poiché diventando film dà finalmente un volto ai personaggi di Tolkien che generazioni di lettori avevano fin lì solo immaginato. Alla saga del "Signore degli Anelli" si deve anche riconoscere il merito di avere ridato vitalità a un genere cinematografico un po' dimenticato, che pure vanta una storia gloriosa di cui questo libro vuole evidenziare la ricchezza. Il dizionario riporta notizie su: Attori, registi, produttori, direttori della fotografia e specialisti che hanno scritto la storia del fantasy.
9.90

Come si guarda un film

by Angelo Moscariello

publisher: Audino

pages: 172

Laddove in quasi tutte le arti l'autore è colui che concepisce l'opera e al tempo stesso la realizza personalmente, il film come si sa è un testo che nasce e si concretizza attraverso apporti creativi molteplici, ciascuno dei quali può costituire di per sé una specifica espressione artistica. Dalla sceneggiatura alla fotografia, alle inquadrature, alla recitazione, alla scenografia, al montaggio: come si rapportano tutte queste componenti sotto il coordinamento della regia? Questo libro - intessuto di esempi concreti tratti da pellicole celebri - aiuta a ricomporre il senso di un film proprio nella misura in cui fornisce gli strumenti per destrutturarlo. Perché è bene ricordarsi sempre che al di là delle innovazioni tecnologiche e della capillarità della sua diffusione, il cinema continua sempre a basarsi sul duale senso tra una scena da guardare e uno sguardo che la guarda. E che questo sguardo sia sempre più consapevole è l'unica arma che come spettatori abbiamo per non soccombere di fronte al bombardamento di immagini cui la multimedialità diffusa ci sottopone ogni giorno di più.
18.00

Fantascienza

by Angelo Moscariello

publisher: Mondadori Electa

pages: 351

Il dizionario riporta notizie su: Attori, registi, produttori, direttori della fotografia e specialisti che hanno scritto la storia del genere fantascienza; Una guida completa alle pellicole di culto; Per comprendere il linguaggio espressivo e le regole del genere fantasceinza.
9.90

Colpi di cinema. L'essenza della «filmicità» in trentacinque sequenze d'autore

by Angelo Moscariello

publisher: Audino

pages: 175

L'intento del presente volume è quello di mostrare le sequenze in cui la cinepresa si "stacca" dalla storia per ascendere ai piani alti della "poesia". Si tratta, naturalmente, di sequenze pur sempre inserite all'interno di una salda struttura narrativa e che da questa traggono la loro ragion d'essere espressiva e per questo sono analizzate essendo precedute dalla smossi e dallo script della scena. Il tutto per cogliere quei "colpi di cinema" che da soli valgono la visione di un film e che sono i soli che restano impressi nella memoria dello spettatore anche a distanza di anni, allorché della storia si sarà quasi perso ogni ricordo.
15.00
2.32
4.39

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita' illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

I Agree