Your browser does not support JavaScript!

Books of Pietro Del Re

new

I dimenticati. Dove l'emergenza è la vita

by Pietro Del Re

publisher: Cortina raffaello

pages: 288

Mohammed Bakr, che prima della guerra civile siriana faceva il giudice a Homs, adesso vende scarpe vecchie nella provincia di
19.00

Sulle ali degli amici. Una filosofia dell'incontro

by Pietro Del Soldà

publisher: Marsilio

pages: 160

Siamo sempre più soli e chiusi in noi stessi, i contatti con gli altri sono frammentari e raramente esprimono quel che siamo d
10.00

La vita fuori di sé. Una filosofia dell'avventura

by Pietro Del Soldà

publisher: Marsilio

pages: 256

A chi non è mai capitato di veder riaffiorare all'improvviso nella memoria il viaggio che ha spazzato via molte certezze, quel
18.00

Dalla parte giusta. Donne e uomini che salvano il mondo

by Pietro Del Re

publisher: Baldini & Castoldi

pages: 365

Nel corso della sua lunga carriera da inviato, Pietro Del Re ha raccontato guerre, crisi umanitarie e ambientali, rivoluzioni
20.00

Sulle ali degli amici. Una filosofia dell'incontro

by Pietro Del Soldà

publisher: Marsilio

pages: 152

Siamo sempre più soli e chiusi in noi stessi, i contatti con gli altri sono frammentari e raramente esprimono quel che siamo d
16.00

Non solo di cose d'amore. Noi, Socrate e la ricerca della felicità

by Pietro Del Soldà

publisher: Marsilio

pages: 191

Come può un pensatore vissuto venticinque secoli prima di noi influenzare la nostra ricerca della felicità? Cosa ha da dire a
17.00

Cose viste. Storie di uomini e altri animali

by Pietro Del Re

publisher: Laterza

pages: 249

Dai cani randagi crudelmente soppressi in Romania alle bambine cambogiane vendute per una notte ai nuovi ricchi cinesi, dal massacro degli yazidi in Siria a quello degli elefanti in Africa, questo libro racconta in presa diretta molti degli orrori che funestano il nostro pianeta. Le 'cose viste' da Pietro Del Re, da anni inviato di guerra, sono lo sterminio tra popoli e nazioni rivali e la violenza sull'ambiente e le sue creature più fragili, uccelli equatoriali o balene della Norvegia. Sono cronache, queste, che spaziano su più continenti, e senza distinzione di specie, con la convinzione che l'avvicinarsi il più possibile al dramma per ascoltare vittime e aguzzini, dannati e salvati, sia l'unico modo per smontare i meccanismi del Male, svelandone a volte gli ingranaggi meno visibili. Nel buio di tanto orrore brilla talvolta una scintilla di speranza nella tenacia, nel sorriso o nel coraggio di coloro che non si piegano davanti al crimine e all'ingiustizia. Sono loro che possono riscattare il mondo dall'abominio.
18.00
12.00

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.