Your browser does not support JavaScript!

Libri di Simone Giusti

new

Didattica della letteratura 2.0

by Simone Giusti

publisher: Carocci

pages: 112

Le tecnologie possono facilitare l'insegnamento della letteratura? In che modo la didattica della letteratura può migliorare l
12.00

Didattica della letteratura 2.0

by Simone Giusti

publisher: Carocci

pages: 126

Ha ancora senso, nella scuola dei nativi digitali, la lettura delle opere della tradizione letteraria? Le tecnologie possono aiutare l'insegnamento della letteratura? E, soprattutto, che cosa significa insegnare letteratura nell'era digitale? Quali sono le pratiche didattiche più adeguate per sviluppare le competenze digitali e la capacità critica delle nuove generazioni? Il libro - coniugando didattica della letteratura, informatica umanistica, ciberpsicologia e tecnologia dell'educazione - esplora le possibilità di rinnovamento del ruolo del docente di lingua e letteratura italiana e, più in generale, della funzione della letteratura all'interno dei sistemi educativi, fornendo strumenti, idee e materiali per una didattica con e senza le nuove tecnologie.
12.00

Insegnare con la letteratura

by Simone Giusti

publisher: Zanichelli

pages: 176

Ha ancora un senso utilizzare la letteratura nell'insegnamento della lingua italiana? Se sì, quale può essere il ruolo dei tes
13.80

Solo l'amore salva. Una proposta di evangelizzazione

publisher: Paoline editoriale libri

pages: 224

Partendo dall'enciclica Deus caritas est di Benedetto XVI, l'autore propone una pastorale che riscopra la relazione tra il popolo e il suo Dio, tra il mistero di Cristo e la sua Chiesa.
15.00

Narrazione e invenzione. Manuale di lettura e scrittura creativa

publisher: Erickson

pages: 247

Questo volume propone diverse modalità e approcci per utilizzare la scrittura e la lettura all'interno di scuole, corsi di scrittura creativa, laboratori di animazione socioculturale, percorsi di educazione interculturale e di orientamento attraverso la metodologia narrativa, ma anche, attraverso la pratica della lettura ad alta voce, all'interno della famiglia e di gruppi informali. Il libro si fonda sull'idea che la lettura e la scrittura di testi creativi abbiano un forte valore educativo, in quanto contribuiscono allo sviluppo delle competenze trasversali o di quelle che vengono definite competenze per la vita (life skills), attraverso l'utilizzo consapevole del cosiddetto pensiero narrativo e di abilità ermeneutiche rispetto alla conoscenza di sé e degli altri, all'attribuzione di significato agli eventi e alla costruzione di senso. Ilvolume è articolato in due parti, "Pedagogie" e "Effetti di lettura e giochi di scrittura". Nella prima si toccano i principali problemi teorici e metodologici, dalla funzione della lettura ad alta voce per i bambini, sino al valore memoriale dell'autobiografia. La seconda parte del libro si rivolge direttamente al singolo lettore o scrittore che desideri migliorare le capacità comunicative e, grazie anche alle indicazioni di scrittori professionisti, intraprendere uno dei mestieri della lettura e della scrittura.
18.00

L'orientamento narrativo a scuola. Lavorare sulle competenze per l'orientamento dalla scuola dell'infanzia all'educazione degli adulti

publisher: Erickson

pages: 169

È davvero possibile rendere qualcuno capace di fare delle scelte? È possibile insegnare a immaginare il futuro, a mettere ordi
16.50

La congiura stabilita. Dialoghi e comparazioni tra Ottocento e Novecento

by Simone Giusti

publisher: Franco Angeli

pages: 160

A metà Ottocento, grazie all'incontro tra le poetiche e le tecniche di Poe e di Baudelaire, la letteratura europea conosce profonde mutazioni che coinvolgono l'intero sistema letterario, a partire dai generi letterari (con l'introduzione del petit poème en prose) per arrivare a modificare radicalmente il rapporto autore/testo/lettore. In questo volume - che si sofferma soprattutto sul rapporto tra scritture francesi e italiane - si propone un'indagine su alcuni dei passaggi principali di questo processo, osservati e spiegati con gli strumenti della filologia (studio intertestuale, metrica e stile) e della teoria letteraria (traduttologia, teoria dei generi).
20.50

Oggi vado volontario. Il volontariato come strumento di empowerment individuale e sociale

publisher: Erickson

pages: 147

Questo libro nasce dalla convinzione che l'azione del volontario abbia un forte valore conoscitivo e educativo. È infatti un'azione che tramite il continuo confronto con la diversità dell'altro conduce alla continua verifica di sé, della propria posizione sociale, della propria funzione, della propria storia personale. Gli autori mostrano in queste pagine quegli aspetti del volontariato (il suo modo di lavorare, gli strumenti, le metodologie) che potenziano le capacità di scelta e di relazione, dando la possibilità ai volontari di crescere e di cambiare, attivando le proprie e altrui risorse, e agli insegnanti di progettare specifiche attività educative e percorsi di integrazione con il territorio (scuola-terzo settore).
18.00
16.50
6.20
12.00

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.