Your browser does not support JavaScript!

Books of Wisława Szymborska

new

Canzone nera. Testo originale a fronte

by Wislawa Szymborska

publisher: Adelphi

pages: 154

In una Varsavia che crolla a pezzi, i ragazzi di strada stringono fra le mani le bottiglie di benzina che sono impazienti di s
14.00
12.00

Amore a prima vista. Testo polacco a fronte

by Wislawa Szymborska

publisher: Adelphi

pages: 104

Si parla molto di amore nelle poesie di Wislawa Szymborska: ma se ne parla con una così impavida sicurezza di tocco e tonalità
10.00

Come vivere in modo più confortevole

by Wislawa Szymborska

publisher: Adelphi

pages: 258

"Balzac sembra un oste, Joyce il contabile di un'impresa di pompe funebri, Eliot il direttore di una clinica psichiatrica, e Heinrich Mann un farmacista che abbia appena deciso di avvelenare i suoi concittadini senza eccezione": sono le considerazioni suggerite alla Szymborska dalla lettura di un Piccolo dizionario degli scrittori di tutto il mondo. O meglio: dall'apparato iconografico, giacché è su quello che si è concentrata tutta la sua attenzione. Difficile immaginare un recensore più idiosincratico, inaffidabile, parziale. E più irresistibile. Le sue, d'altro canto, non sono neppure recensioni: piuttosto, letture "non obbligatorie", rapporti di un'impagabile lettrice amatoriale. Che ad ogni libro che le capiti fra le mani - libri che altri disdegnerebbero, del genere Il Guinness dei primati del cinema - sa guardare da un'angolatura che ci spiazza e ci conquista. Chi se non la Szymborska ammetterebbe, con disarmante franchezza, di aver colto, nei Sette stati della materia, solo qualche frase, e saprebbe poi trasformare la sconfitta in una geniale riflessione sullo snobismo di chi coltiva "l'antica aspirazione a sapere tutto, sia pure a grandi linee"?
14.00

Basta così

by Szymborska Wislawa

publisher: Adelphi

pages: 85

Per i moltissimi, appassionati lettori di Wislawa Szymborska, scomparsa nel febbraio 2012, questa raccolta postuma sarà come u
10.00

La prima frase è sempre la più difficile

by Wislawa Szymborska

publisher: Terre di mezzo

pages: 23

"L'ispirazione non è privilegio esclusivo di poeti o artisti." Un piccolo libro dall'autrice premio Nobel per la letteratura scomparsa nel 2012: la forza dell'ispirazione, dice Wislawa Szymborska in queste pagine, è quella di ripetersi ogni giorno "non so", mantenendo intatto lo stupore per le cose. Per chi è visitato dall'ispirazione "nulla è consueto o normale. Non una singola pietra, né una singola nuvola al di sopra di essa. Non un giorno, né la notte che segue. E soprattutto, non una singola esistenza, l'esistenza di nessuno su questa Terra". Con un'intervista all'autrice di Dean E. Murphy.
3.00

La gioia di scrivere. Tutte le poesie (1945-2009). Testo polacco a fronte

by Wislawa Szymborska

publisher: Adelphi

pages: 828

Nell'arco di poco più di un decennio - da quel non troppo lontano 1996 in cui fu insignita del Premio Nobel per la letteratura
19.00

Opere

by Wislawa Szymborska

publisher: Adelphi

pages: 1183

Da quel 1996 in cui fu insignita del Premio Nobel per la letteratura, Wislawa Szymborska - che Iosif Brodskij considerava una delle grandi voci poetiche attuali - è diventata un autore di culto anche in Italia. Grazie a una impavida sicurezza di tocco, la Szymborska sa infatti affrontare temi proibiti perché troppo battuti - l'amore, la morte e la vita in genere, anche e soprattutto nelle sue manifestazioni più irrilevanti - e trasformarli in versi di colloquiale naturalezza e (ingannevole) semplicità. Secondo un progetto voluto dall'autrice stessa, questo volume raduna non solo tutte le raccolte poetiche (con il testo polacco a fronte), ma anche un'ampia scelta delle prose, a cominciare da una versione molto ampliata delle "Letture facoltative" - divagazioni sapide di humour intorno ai cosiddetti libri di largo consumo apparse nella "Biblioteca Adelphi" nel 2006. Per proseguire con le pagine della "Posta letteraria", una rubrica di corrispondenza con aspiranti autori che la Szymborska tenne su una rivista polacca durante gli anni Sessanta, e una delle rarissime interviste concesse dalla poetessa: "La naturalità indispensabile" una conversazione con Federica K. Clementi.
70.00

Taccuino D`amore. Poesie

by Szymborska Wislawa

publisher: Scheiwiller

10.00

Letture facoltative

by Szymborska Wislawa

publisher: Adelphi

pages: 291

Negli anni Sessanta la Szymborska, incuriosita dal divario fra l'attenzione rapita che i recensori riservavano ai libri "nobil
25.00

Grande numero

Testo polacco a fronte

by Szymborska Wislawa

publisher: Libri Scheiwiller

pages: 102

Con questo volume, l'ottavo, la Libri Scheiwiller prosegue la pubblicazione integrale delle raccolte della poetessa polacca Pr
11.00

Appello allo yeti

by Szymborska Wislawa

publisher: Libri Scheiwiller

pages: 100

Il volume è il debutto poetico dell'autrice (Premio Nobel 1996)
11.00

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.