Your browser does not support JavaScript!

Political and Social Sciences

La perfetta comunicazione d'emergenza

by Mauro De Vincentiis

publisher: Lupetti

pages: 125

In ogni azienda, organizzazione, istituzione, ente pubblico, l'emergenza è dietro l'angolo. Quando accade qualcosa di imprevisto, i sistemi in "crisi" sono quasi sempre impreparati. Ne consegue incomprensione, senso di impotenza, paura di comunicare. Che fare - dunque - per decidere al meglio: restare stand by, in attesa dell'evolversi degli eventi? Decidere che altri decidano? "La perfetta comunicazione di crisi" è una guida ricca di suggerimenti, consigli, case history, frutto di esperienza maturata sul "campo".
7.75
24.00

La negoziazione

Psicologia della trattativa: come trasformare un conflitto in opportunità di sviluppo personale, organizzativo e sociale

publisher: Cortina raffaello

E' stato stimato che ben il 68% delle trattative si conclude con un accordo peggiore di quello che si sarebbe potuto raggiunge
20.00

Descrivere il mondo

Teoria e pratica del mondo etnografico in sociologia

by Gobo Giampietro

publisher: Carocci

pages: 224

23.00

Psicologia, cultura e sviluppo umano

publisher: Carocci

pages: 140

Il volume presenta un panorama aggiornato degli studi e dei metodi utili a chi intende occuparsi di tematiche culturali in psi
12.70

Economia dell'innovazione

publisher: Carocci

pages: 544

42.30

La guerra fredda 1945-1991

by Joseph Smith

publisher: Il mulino

pages: 221

Alla fine della seconda guerra mondiale, i rappresentanti delle potenze vincitrici - Gran Bretagna, Stati Uniti e Unione Sovietica - tennero una serie di incontri al vertice per stabilire i nuovi assetti internazionali. Ma presto l'euforia per la vittoria non bastò più a celare i dissensi fra i tre Grandi. Dallo scacchiere europeo i contrasti andarono estendendosi alla Cina, alla Corea, al Vietnam e al Medio Oriente e produssero quella divisione del mondo in blocchi destinata a dominare la storia del dopoguerra fino alla dissoluzione dell'Unione Sovietica nel 1991.
14.00

Il disagio della modernità

by Charles Taylor

publisher: Laterza

pages: 140

Individualismo, eclisse dei fini, perdita della libertà politica: le tre principali cause del disagio della modernità nell'analisi di un protagonista del dibattito filosofico contemporaneo, che ci fa cogliere "la combinazione unica di grandezza e di pericolo che caratterizza l'epoca moderna". Charles Taylor ha insegnato a Oxford, Princeton, Berkeley. Attualmente è docente di Scienza della politica e filosofia presso la McGill University.
10.00

La realtà come costruzione sociale

publisher: Il mulino

pages: 272

Ciò che noi percepiamo come "reale" varia da società a società ed è prodotto, trasmesso e conservato tramite processi sociali che la sociologia della conoscenza si incarica di indagare. Questa problematica viene esaminata nei suoi due aspetti simmetrici e complementari: l'esteriorizzazione, ovvero la trasformazione dell'attività umana in una realtà sociale oggettiva attraverso l'istituzionalizzazione; l'interiorizzazione, ovvero la reintroduzione del mondo sociale oggettivo nella coscienza del soggetto attraverso la socializzazione.
19.00

La socievolezza

by Georg Simmel

publisher: Armando editore

pages: 72

7.00

La vita quotidiana come rappresentazione

by Erving Goffman

publisher: Il mulino

pages: 324

L'autore esamina minuziosamente la vita sociale come tessuto di relazioni elementari: "routines" quotidiane, incontri casuali,
22.00

Terra-patria

publisher: Cortina raffaello

pages: 194

17.00

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.