Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

I Domenicani tra decadenza, scisma e riforma nell'Italia del Nord dal 1300 al 1532. I conventi non-riformati

I Domenicani tra decadenza, scisma e riforma nell'Italia del Nord dal 1300 al 1532. I conventi non-riformati
title I Domenicani tra decadenza, scisma e riforma nell'Italia del Nord dal 1300 al 1532. I conventi non-riformati
Volume 1
Author
Topic History , Religion and Philosophy Religion
Collection Domenicani, 51
Publisher ESD-Edizioni Studio Domenicano
Format
libro Book
Pages 400
Published on 2023
ISBN 9788855450768
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
30.00
 
Buy and receive in 2/3 days
I Frati Predicatori, abitualmente detti Domenicani, ricevono la conferma ufficiale da papa Onorio III nel 1216. Hanno una sorprendente fioritura fino alla Peste nera che sconvolse l'Europa intorno al 1338. Pochi anni prima il papa aveva abbandonato Roma, per rifugiarsi in una città più sicura, Avignone. Ciò avrebbe comportato non pochi problemi, primo tra tutti gli scismi ripetuti. I Domenicani dovranno prendere posizione sia per l'uno che per l'altro papa. A ciò si aggiunse il coraggioso tentativo di riformare dal di dentro la vita religiosa, tentativo che ebbe come protagonisti una laica, Caterina da Siena, e un frate, Raimondo da Capua. Tutti questi eventi della vita religiosa sono presentati illustrando anche l'interessante contesto culturale e artistico che condurrà al rinascimento, e quello politico-sociale in continua evoluzione, segnato dal sorgere di una nuova concezione del vivere, l'umanesimo.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.