Your browser does not support JavaScript!

Stare a livello delle cose. Il cinema del reale italiano tra contemporaneità e tradizione

new
Stare a livello delle cose. Il cinema del reale italiano tra contemporaneità e tradizione
title Stare a livello delle cose. Il cinema del reale italiano tra contemporaneità e tradizione
Author
Topic Human Sciences Communication
Collection Frames, 1
Publisher Fondazione ente dello spettacolo
Format Book
Pages 250
Published on 2022
ISBN 9788885095960
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
14.90
 
Buy and receive in 2/3 days
Quali tendenze hanno caratterizzato il cinema italiano degli ultimi venti anni? Quali poetiche sono emerse? A dispetto di ogni discorso sulla sua "crisi", ciò che il nostro cinema ha oggi di più vitale e autenticamente "contemporaneo" è venuto da film variamente legati a forme documentarie. Un cinema che - si potrebbe dire con Pasolini - riscopre la propria capacità di "stare a livello delle cose", insieme a un alto livello di elaborazione formale. Stare a livello delle cose. Il cinema del reale italiano tra contemporaneità e tradizione propone un'interpretazione del cinema del reale italiano basata su un corpo a corpo critico con singoli film (di Michelangelo Frammartino, Gianfranco Rosi, Pietro Marcello, Massimo D'Anolfi e Martina Parenti, Costanza Quatriglio, tra gli altri), evidenziandone forza e originalità nel ripensare i rapporti tra immagine-verità-realtà, facendo emergere le specificità di percorsi autoriali e affinità di approcci. Con un ampio spettro di riferimenti teorici, l'indagine mette a fuoco un cinema che, se dialoga con altre tendenze "forti" nella storia della settima arte in Italia (i "realismi"), nella stessa misura è fortemente addentro al presente. È cioè capace di sentirne temi e problemi, partecipando di una rinnovata "domanda di reale" centrale in letteratura, teatro, arte contemporanea, e più in generale in altri discorsi sociali e culturali. Un cinema, quindi, che rivela, ancora, come sperimentazioni formali e discorsi realisti non siano incompossibili, e che, nella forma documentaria, scopre la forma più contemporanea dell'immagine.
 

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.