Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Giustizia, uguaglianza e differenza. Una guida alla lettura della filosofia politica contemporanea

Giustizia, uguaglianza e differenza. Una guida alla lettura della filosofia politica contemporanea
title Giustizia, uguaglianza e differenza. Una guida alla lettura della filosofia politica contemporanea
Curatori ,
Topic Law, Economics and Politics Law
Collection Studi E Saggi
Publisher Firenze University Press
Format
libro Book
Pages 302
Published on 2012
ISBN 9788866551553
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
17.90
 
Buy and receive in 5/10 days
Almeno fino all'inizio degli anni Novanta, quando il paradigma del riconoscimento è sembrato soppiantare il paradigma delle teorie della giustizia re-distributiva, tutte le maggiori teorie politiche contemporanee hanno cercato di individuare l'ingiustizia in una qualche forma di diseguaglianza e tentato in vano modo di rendere gli individui uguali all'interno di un determinato spazio per l'elaborazione di confronti interpersonali: sia esso lo spazio delle libertà fondamentali, del reddito, della ricchezza, delle condizioni per il rispetto di sé, del benessere, delle opportunità di benessere o delle capacità. L'obiettivo di questo lavoro è ricostruire le principali concezioni dell'uguaglianza e della giustizia emerse dal dibattito filosofico-politico contemporaneo e, al tempo stesso, rendere conto delle teorie critiche che esse hanno ispirato, dalle teorie nelle quali si integra o si supera il linguaggio dell'eguaglianza con quello della differenza ai paradigmi che si collocano radicalmente al di là di tutte quelle posizioni normative che più o meno esplicitamente si rifanno alla tradizione liberale, come il paradigma della biopolitica e quello del capitalismo cognitivo.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.