Sculture lignee a confronto dalle città ducali di Vigevano e Milano

Sculture lignee a confronto dalle città ducali di Vigevano e Milano

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
28.00
 
Buy and receive in 5/10 days
Il volume propone uno studio approfondito sulle sculture lignee policrome di area lombarda del Compianto di San Dionigi e dell'Ancona di San Giuseppe provenienti da Vigevano. Un affascinante repertorio iconografico e inedite analisi svelano i rapporti tra scultori, pittori e committenti che ne hanno permesso la produzione. L'intervento di restauro dell'Ancona di San Giuseppe ha aperto la strada alla valorizzazione dell'opera e la sua relazione con altre, favorendone l'analisi, l'approfondimento e il confronto con le opere del Castello Sforzesco. Il lavoro del curatore e degli autori indaga la storia di questi significativi gruppi scultorei, realizzati tra fine Quattrocento e inizio Cinquecento, cercando di ricostruirne l'originaria disposizione e collocazione. I testi in catalogo analizzano i due complessi, ne illustrano il contesto artistico coevo, fanno emergere i rapporti tra committenti, intagliatori, pittori, rileggono l'opera di Bernardino Ferrari, analizzano fonti a stampa come modelli per il repertorio iconografico degli artisti e per il rinnovamento del linguaggio stilistico e compositivo degli stessi, raccontano l'allestimento delle sculture in mostra e l'accurato intervento di restauro. Gli apparati presentano una ricca appendice documentaria e una bibliografia. Il libro, con circa cento illustrazioni a colori, include una nuova campagna fotografica dedicata ai gruppi scultorei. Testi di: Carlo Cairati, Benedetta Chiesi, Fabio Frezzato, Mariolina Olivari, Antonella Ortelli, Anna Maria Penati, Andrea Perin, Luca Quartana, Cristina Quattrini, Claudio Salsi.