Your browser does not support JavaScript!

Trattato di psicoanalisi

new
Trattato di psicoanalisi
title Trattato di psicoanalisi
Volume 1
Author
Topic Human Sciences Psychology
Collection Universale Bollati Boringhieri, 625
Publisher Bollati Boringhieri
Format Book
Pages 880
Published on 2021
ISBN 9788833939551
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
36.00
 
Buy and receive in 2/3 days
Manuale esemplare su cui si sono formate intere generazioni di analisti, uomini di cultura e studenti, il "Trattato di psicoanalisi" dì Cesare L. Musatti, qui riproposto, è ancora oggi l'esposizione più approfondita ed esauriente - arricchita di casi clinici - della dottrina freudiana. Nelle sei parti in cui è diviso (Le origini della psicoanalisi; La teoria psicoanalitica del sogno; Le disfunzioni momentanee della vita comune; I prodotti della fantasia e le raffigurazioni dell'arte; La dottrina degli istinti; La struttura della personalità umana), ogni caposaldo è sapientemente illustrato. Musatti, grande analista lui stesso e direttore delle Opere di Freud, condivide con il fondatore della psicoanalisi anche una prosa di assoluta limpidezza. È capace di alta e scrupolosissima divulgazione, ma senza ossequi ortodossi: non rinuncia mai alla propria indipendenza di giudizio, segnalando gli aspetti che lo lasciano "dubbioso e perplesso" o gli sembrano "bisognosi di chiarimenti, di integrazioni o di revisioni", nella consapevolezza che in ogni caso "per oltrepassare Freud bisogna passare attraverso Freud".
 

Author biography

Cesare L. Musatti

Cesare L. Musatti (1897-1989) fu in Italia il più insigne rappresentante della psicoanalisi freudiana, a cui già a metà degli anni trenta dedicò un corso pionieristico presso l'Università di Padova. In seguito affiancò all'insegnamento ventennale di Psicologia (Università Statale di Milano, 1947-67) la pratica terapeutica, che esercitò fino alla fine della vita, e una vasta produzione specialistica e divulgativa. Tra i suoi ultimi saggi: Il pronipote di Giulio Cesare (1979), Mia sorella gemella la psicoanalisi. Pensieri, confessioni, memorie tra scienza e avventura (1982), Questa notte ho fatto un sogno (1983), I girasoli (1984), Chi ha paura del lupo cattivo? (1987), Curar nevrotici con la propria autoanalisi (1987) e Psicoanalisti e pazienti a teatro, a teatro! Con due commedie in tre atti (1988). Numerosi i libri pubblicati presso la Boringhieri: Psicoanalisi e vita contemporanea (1960) - parzialmente rifuso in Libertà e servitù dello spirito. Diario culturale di uno psicoanalista (1945-1971) (1971) -, Trattato di psicoanalisi (1962), Freud. Con antologia freudiana (1970), Riflessioni sul pensiero psicoanalitico e incursioni nel mondo delle immagini (1976), Leggere Freud (1989). La sua ineguagliata impresa editoriale resta la direzione delle Opere di Sigmund Freud (1966-80, 12 voll.), edizione integrale di riferimento tuttora nel catalogo Bollati Boringhieri.

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.