Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

I macchiaioli

I macchiaioli
title I macchiaioli
Authors ,
Topic Literature and Arts Art
Collection Arte, 1
Publisher Silvana
Format
libro Book
Pages 240
Published on 2024
ISBN 9788836657148
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
30.00
 
Buy and receive in 2/3 days
Nel 1855, a Firenze, nelle fumose stanze del Caffè Michelangiolo, un gruppo di giovani pittori progressisti provenienti da diverse regioni della penisola, si sentirono tutti "toscani" per elezione e per cultura e dettero vita ad un ardente dibattito, dal quale in breve tempo emersero, nello stupore dei compagni più conservatori e ostili al nuovo, i termini "macchia" e "realismo" e la volontà di essere "pittori/artefici del proprio tempo". Figli del positivismo, i Macchiaioli - il termine fu coniato dalla stampa del tempo in senso dispregiativo - si sentirono parte di un processo evolutivo che superando le premesse accademico-romantiche della prima metà del secolo si era incamminato sulla via della realtà e della luce. Così, a Firenze, tra il 1855 e il 1870 i Macchiaioli dettero vita ad una originale avanguardia artistica, scrivendo una delle pagine più alte della storia dell'arte europea del XIX secolo. Cento opere - per lo più capolavori - provenienti da raccolte private e da importanti istituzioni museali raccontano la nascita e l'affermazione del movimento e per la prima volta storicizzano la "mutazione" della macchia in senso naturalista attuata dopo il 1870 dai Macchiaioli di seconda generazione, attraverso lo stretto dialogo intrapreso con i critici militanti del tempo, da Diego Martelli a Ferdinando Martini.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.