Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

La correzione del mondo. Cancel culture, politicamente corretto e i nuovi fantasmi della società frammentata

La correzione del mondo. Cancel culture, politicamente corretto e i nuovi fantasmi della società frammentata
title La correzione del mondo. Cancel culture, politicamente corretto e i nuovi fantasmi della società frammentata
Author
Topic Human Sciences Sociology
Collection Einaudi. Stile libero extra
Publisher Einaudi
Format
libro Book
Pages 320
Published on 2023
ISBN 9788806257347
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
16.50
 
Buy and receive in 5/10 days
Dalle statue rimosse a orde di utenti incattiviti che si segnalano su Twitter, fino alle infinite suddivisioni identitarie: La correzione del mondo si districa tra le esagerazioni, le minimizzazioni e la propaganda che inquinano il dibattito sul tema del politicamente corretto. Mentre i reazionari soffiano sul fuoco del complottismo vittimista che rende tutto un attacco al loro stile di vita, i romanzi di Roald Dahl vengono corretti prima di essere ripubblicati, un videogioco di Harry Potter è accusato di danneggiare un'intera «comunità di esseri umani» e i cartoni animati della nostra infanzia sono tacciati di «cultura dello stupro». Perché all'improvviso siamo diventati sensibili a certi temi? E perché la dimensione politica è stata soppiantata da divisioni settarie, rituali di espiazione e gare per diventare portavoce online di istanze appiattite? Andando oltre i consueti mantra distorsivi - da «dittatura del politicamente corretto» a «cancel culture» - Davide Piacenza risponde con esempi e testimonianze alle domande che monopolizzano le nostre polemiche quotidiane.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.