Your browser does not support JavaScript!

La mafia immaginaria. Settant'anni di Cosa Nostra al cinema (1949-2019)

La mafia immaginaria. Settant'anni di Cosa Nostra al cinema (1949-2019)
title La mafia immaginaria. Settant'anni di Cosa Nostra al cinema (1949-2019)
Author
Topic Human Sciences Communication
Collection Saggi arti e lettere
Publisher Donzelli
Format Book
Published on 2020
ISBN 9788855220507
 

Choose the bookshop

Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
30.00
 
Buy and receive in 5/10 days
Dal secondo dopoguerra, e ancor più dalla fine degli anni sessanta, la mafia siciliana è stata oggetto di decine di film e poi di fiction televisive, con un corredo riconoscibile e stereotipato di personaggi, situazioni, immagini: un codice che si è sovrapposto agli eventi storici, li ha modellati e ne ha influenzato la percezione. Frutto di una ricerca decennale, questo libro rappresenta il primo studio completo sui modi in cui il cinema ha raccontato Cosa Nostra. Una lettura documentata e provocatoria, che ribalta molti luoghi comuni. Il cinema italiano non ha quasi mai raccontato davvero la mafia, ma si è inventato un «mafiaworld» parallelo, che ha influenzato la percezione del fenomeno da parte dell'opinione pubblica, e perfino i modi in cui i mafiosi stessi si sono visti. Dalla strage di Portella della Ginestra al maxiprocesso, dagli attentati del 1992 a oggi, Emiliano Morreale ripercorre la storia del mafia movie attraverso materiali d'archivio inediti o rari. Dal neorealismo a Salvatore Giuliano, dal Padrino alla Piovra, dai Soprano al Traditore, da Ciprì e Maresco alle biografie televisive di boss e martiri; ma anche film sconosciuti e illuminanti, e pellicole che non furono mai girate, per censura politica o difficoltà economiche.
 

Enter the code for the download.

Inserire il codice per attivare il servizio.