Your browser does not support JavaScript!
Go to page content

Parole contro. La rappresentazione del «diverso» nella lingua italiana e nei dialetti

Title Parole contro. La rappresentazione del «diverso» nella lingua italiana e nei dialetti
Author
Collection Saggi
Publisher Garzanti
Format
libro Book
Pages 252
Published on 2004
ISBN 9788811597407
 
Item temporarily out of stock.
Do you wish to be notified when it is available?
13.50
Le parole possono uccidere. Ce ne rendiamo conto ogni giorno di più, mentre vocaboli come "nazione", "patria", "popolo", "etnia" - e quindi nomi come "giudeo", "arabo", "talebano" o "negro" - vengono usati come armi per difendere la nostra identità, vera o presunta, per aggredire l'altro, per umiliare il "diverso". Spesso l'amico e il nemico vengono creati artificialmente, anche attraverso l'uso di termini che includono o escludono, accolgono o allontanano. La nostra lingua e i nostri dialetti sono pieni di parole, di modi di dire e spesso di stereotipi, che si sono fissati nel corso dei secoli e di cui spesso abbiamo dimenticato il significato originario. Nel volume l'autore ripercorre un illuminante viaggio nel lessico quotidiano.
 

Enter the code for the download.

Enter the code to activate the service.